La Regione eroga voucher per la frequenza di servizi per l'infanzia

asilo nido scuola d'infanzia 1' di lettura 07/06/2019 - La Regione Marche eroga voucher per l’acquisizione di servizi socio educativi per minori a carico per la frequenza ai NIDI D’INFANZIA, CENTRI PER L’INFANZIA, AGRINIDO, NIDI DOMICILIARI e SEZIONI PRIMAVERA gestiti dalla struttura pubblica o privata.

L’obiettivo perseguito è rappresentato dall’erogazione di voucher alle famiglie per la compartecipazione alla spesa nell’acquisizione di tali servizi, fornendo un supporto nei compiti educativi di cura ed accudimento dei figli.

Destinatari/target

Famiglie, residenti o domiciliate nella Regione Marche, con minori a carico di età compresa tra i 3-36 mesi conviventi.

Caratteristiche del voucher

L’intervento prevede l’erogazione, per ogni richiedente ammesso a contributo, di un voucher da spendersi per l’acquisto di servizi socio-educativi, forniti dalle tipologie di strutture pubbliche o private, sopra indicate nelle “definizioni”.

Il voucher andrà a coprire in tutto o in parte il costo della retta mensile a carico delle famiglie che utilizzano il servizio.

La durata di validità dei voucher coincide con la frequenza ai servizi di cui all’art.9 dell'Avviso per l’anno educativo 2019-2020, a partire dal mese di settembre 2019 sino al mese di luglio 2020.

L’ammontare complessivo del voucher potrà essere speso comunque per un numero massimo di 10 mensilità, anche non continuative nell’ambito l’anno educativo 2019-2020.

Il voucher avrà un valore mensile massimo di € 200; pertanto il valore massimo complessivo sarà di € 2.000,00.

PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE: DAL 7 GIUGNO ALL’8 LUGLIO compresi






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-06-2019 alle 10:23 sul giornale del 08 giugno 2019 - 225 letture

In questo articolo si parla di attualità, infanzia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a8l1