“La fatica di crescere” lectio magistralis di Vittorino Andreoli

2' di lettura 06/06/2019 - Mercoledì 5 giugno, alle ore 11.00 presso la Sala della Lettura del Liceo Scientifico “B. Rosetti” di San Benedetto del Tronto, si è tenuta la conferenza stampa di presentazione de “La fatica di crescere”, lectio magistralis che Vittorino Andreoli terrà venerdì 14 giugno, alle ore 9.00 presso il PalaRiviera.

È il primo di una serie di incontri formativi sulle tematiche dell’adolescenza e della genitorialità, che vedranno la partecipazione di illustri esperti del settore. Vittorino Andreoli, psichiatra di fama mondiale, rifletterà sul periodo adolescenziale, e porrà l’attenzione sulle parole-chiave che possono aiutare al dialogo tra giovani e con i giovani. Perché “l’adolescenza è una vita che viene condivisa”, e chi la sta affrontando, al di là di una morale rigida, deve essere capito e aiutato nella “fatica di crescere”.

“Da oltre trent’anni ci occupiamo di accogliere sia dal punto di vista residenziale sia umano i ragazzi e le loro famiglie, che entrano in contatto con il mondo delle dipendenze” ha spiegato Francesco Cicchi, Presidente della Cooperativa Sociale Ama Aquilone. “Per noi è una sfida molto bella e interessante occuparci dell’adolescenza, per questo è importante avere una guida fatta di nomi illustri che hanno fatto la storia della psichiatria e dell’accoglienza dell’essere umano”.

Un appuntamento, aperto al pubblico, che si rivolge non solo alle figure professionali socio-sanitarie di tutela e presa in carico dei minori, ma anche a famiglie ed insegnanti. Conferisce crediti ECM a psicologi, psicoterapeuti ed educatori professionali, iscrivendosi alla mail: giada@ama-aquilone.it. I CREDITI ECM VERRANO CONFERITI AI PRIMI 100 ISCRITTI.

“Un’occasione privilegiata per tutto il territorio e per chi si occupa di educazione e di attività a favore dei giovani. Un importante momento di riflessione sulle problematiche che i ragazzi si trovano ad affrontare lungo il loro percorso di crescita. Come società che educa abbiamo il compito di ascoltarli e aiutarli, cercando di tirare fuori il loro potenziale nel modo migliore” ha dichiarato Stefania Marini, Dirigente del Liceo Scientifico “B. Rosetti” di San Benedetto del Tronto.

L’evento di formazione è organizzato dalla Cooperativa Sociale Ama Aquilone nell’ambito del progetto “Le crisalidi”, un servizio domiciliare per minori con dipendenze patologiche, finanziato dalla Regione Marche con i fondi dedicati ai progetti d’innovazione (DGR 619/2016 – DD 107/IGR/2016). “È un progetto in crescita, che vuole sviluppare nuovi percorsi. Per noi è un onore ospitare Il Professor Vittorino Andreoli, che certamente ci fornirà gli spunti necessari per migliorare il dialogo tra e con gli adolescenti” ha concluso Carla Capriotti, coordinatrice del progetto “Le crisalidi”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-06-2019 alle 10:31 sul giornale del 07 giugno 2019 - 417 letture

In questo articolo si parla di attualità, castel di lama, cooperativa ama aquilone

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a8je





logoEV