Grottammare: “Nuova luce” a strade e viali cittadini. Accordo extra canone, completamento led su lungomare

2' di lettura 29/05/2019 - “Nuova luce” nei quartieri e nei luoghi caratterizzanti la vita cittadina: è partito dalla passeggiata ciclo- pedonale nord il lavoro di riqualificazione dell’illuminazione pubblica previsto ad integrazione degli interventi contenuti nella convenzione tra il Comune e Enel Sole srl.

Si tratta, insieme al potenziamento dell’illuminazione nell’area di via Cilea, di una delle opere extracanone del valore complessivo di 70.175,78 €, di cui 52.500 euro previsti nel bilancio 2019 grazie all’incasso di un contributo straordinario generato da una variante urbanistica di destinazione d’uso, mentre i restanti 17.675,78 € saranno coperti da entrate correnti negli esercizi successivi.

L’operazione, che ha un valore complessivo di oltre 270.000 € (interventi ordinari già previsti in convenzione + extracanone) completerà, inoltre, l’aggiornamento progressivo dell’impianto del lungomare cittadino dal punto di vista della tecnologia a led.

Con la realizzazione del progetto “Nuova Luce”, l’amministrazione comunale persegue l’obiettivo di aumentare la sicurezza e l’illuminazione sia in zone residenziali che in aree ad alto valore turistico. Le opere consistono in sostituzioni e/o ammodernamenti di apparati e corpi illuminanti per incrementare l’efficienza energetica e la visibilità dei luoghi. Le aree interessate sono 7, eccole con il dettaglio dei lavori.

- Area Via Cilea (via Cilea, via Promessi Sposi, via Marcovaldo, via I Malavoglia, via Isola di Arturo, via Donizetti): sostituzione di dispositivi stradali e nei giardini e ricablaggio di quelli di arredo per un totale di 124 apparecchi (€ 50.268,97);
- Area via Abruzzi (via Lazio, piazza San Giovanni, via Romagna): sostituzione di apparecchi stradali e di arredo e installazione di nuovi sostegni (€ 37.197,26)
- Pista ciclabile Grottammare-Cupra Marittima: sostituzione di 24 apparati illuminanti con dispositivi a tecnologia led e opere accessorie lungo circa 600 metri di percorso (€ 30.797,66);
- Lungomare De Gasperi (dall’incrocio con via Marchegiani fino all’incrocio con via Pertini): sostituzione di 121 apparecchi luminosi a led (€ 136.318,94);
- Via Roma: sostituzione 21 apparecchi “gonnella” (€ 10.284,81);
- Corso Mazzini: sostituzione di 30 apparecchi ad incasso (€ 10.561,63).

Il rapporto tra il Comune di Grottammare e Enel sole srl per il servizio di pubblica illuminazione e impianti semaforici è regolato da una convenzione risalente al 2012 della durata di 9 anni. L’importo del canone – che prevede oltre alla fornitura di energia anche opere di manutenzione – è di 4.295.629,08 €. Il progetto “Nuova Luce” è il risultato di una rimodulazione degli interventi previsti nella convenzione.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-05-2019 alle 11:09 sul giornale del 30 maggio 2019 - 243 letture

In questo articolo si parla di attualità, lungomare, grottammare, illuminazione, led, Comune di Grottammare, comune di Cupramarittima, comune di San Bendetto del Tronto, Enrico Piergallini, luci a led

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a723





logoEV