Grottammare: “Oh che bel castello” è di scena Biancaneve

2' di lettura 22/01/2019 - Domenica 27 Gennaio, primo appuntamento con "Oh che bel castello", la stagione di teatro per ragazzi e famiglie promossa dal Comune di Grottammare e organizzata da "Proscenio Teatro", per la direzione artistica di Marco Renzi.

Il progetto fa parte di Tir-Teatri In Rete, il più grande circuito di teatro per l'infanzia e l'adolescenza nella parte sud della Regione Marche, rete che consorzia 10 Comuni nelle Province di Ancona, Macerata, Fermo e Ascoli Piceno.

Il Comune di Grottammare apre per il quinto anno consecutivo le porte del Teatro delle Energie ai più piccoli e alle loro famiglie e lo fa con una stagione che ha già fatto registrare ben 71 abbonamenti. Sul palco, una compagnia storica del teatro ragazzi italiano, "I Guardiani dell'Oca", con una favola musicale ispirata alla celeberrima storia dei Fratelli Grimm: Biancaneve e i sette nani. Lo spettacolo avrà inizio alle ore 17.

Il pubblico vedrà in scena Biancaneve, la Strega, gli amici nani e tutti quei personaggi che hanno fatto di questa fiaba un classico che resiste da oltre duecento anni e che probabilmente continuerà ad emozionare grandi e piccoli anche dei tempi futuri, “perché certe storie – fanno sapere gli organizzatori - non hanno età e resistono a tutto, anche alle rivoluzioni tecnologiche come quelle dei nostri anni”.

“La comunicazione dei media degli ultimi anni ha favorito fin troppo l’idea che i week-end e soprattutto la domenica debbano essere dedicati allo shopping – dichiara il sindaco Enrico Piergallini - Noi abbiamo il dovere, invece, di proporre una più giusta alternativa: dedicare la domenica pomeriggio alla propria famiglia al teatro e alla crescita culturale dei più piccoli. Così nutriremo meglio le anime delle future generazioni”.

Lo spettacolo di domenica è il primo di tre appuntamenti (le altre date il 24 febbraio e il 24 marzo) della stagione culturale dedicata ai più piccoli, che comprende anche due date riservate alle scuole (11 febbraio e 21 marzo).

“Cultura, spettacolo, formazione e socialità: questo progetto contiene tutti questi concetti insieme – sono le parole del direttore artistico Marco Renzi durante la presentazione della stagione -. Siamo contenti della grande risposta del pubblico di Grottammare. In nessuno dei 10 Comuni della rete è stato raggiunto un risultato del genere, neanche a stagione avviata. Continueremo a lavorare affinché questo ambiente familiare sia ricreato anche a teatro non a caso abbiamo scelto lo slogan ‘Porta i tuoi figli a teatro…un giorno ti ringrazieranno’”.

La biglietteria del Teatro delle Energie sarà aperta a partire dalle 15,30 (biglietto 6 euro/abbonamento 15 euro/promozioni per gruppi). Info: 0734.440348 – 335.5268147 – www.proscenioteatro.it.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-01-2019 alle 12:32 sul giornale del 23 gennaio 2019 - 237 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, comune di Cupramarittima, comune di San Bendetto del Tronto, Enrico Piergallini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a3vU