Ciclocross: Marche Master plurititolate ai Campionati italiani, vince Adamo Re

2' di lettura 21/01/2019 - ADAMO RE veste l’ennesimo Tricolore. Il poliedrico atleta-patron-promotore regala al neofondato Bike Racing Team - San Benedetto del Tronto la prima maglia biancorossoverde della propria avventura, destinata ad essere lunga.

Nella modenese San Cesario, è d’oro anche ALBERTO LALONI, nerobianco in forza all’Abitacolo Interni Sport Club - Rapagnano.

Torna sul podio il plurimedagliato e pluricampione ALESSIO OLIVI: il nerobiancorosso pianellaro del
Newteam Cingolani – Ostra è secondo.

D’argento è pure Ezio CAMELI (Bike Racing Team).

Di bronzo sono FRANCO DI VITA (G.C. Avis Sassoferrato) e LUCA MICHETTONI (Vibrata Bike 2005 Ascoli Piceno).

Sfiorano il podio, chiudendo in quarta posizione:
Cristian Tarsi (Polisportiva Ostra Vetere),
Alberto Gobbi (Abitacolo),
Marco Brusciotti (Villa Rosa Bike).

Per il Coordinamento Ciclismo Marche la storia vincente è ormai lunghissima sui circuiti della mitica ‘ruota infangata’.
Il CAMPIONATO Nazionale Ciclocross Uisp si conferma privilegiata e privilegiante riserva di caccia della struttura regionale.
Il presidente Giancarlo Tordini si complimenta con tutti e festeggia, insieme ai colleghi dirigenti e organizzatori Gianluca Accattapà, Giuseppe Luciani, Enrico Mezzabotta, Sauro Mazzante, Tiziana Palmoni.

LA SERRATA cronaca dei blocchi agonistici master gioca sulle conferme, sulle mezze sorprese e sugli sgambetti della sfortuna.
Alla grottese Cinzia Zacconi si spezza la catena e la corsa al titolo si chiude.
VIA LIBERA per la meritevole ed applaudita Enrica Gianni (Team Bike XP).

Adamo Re non conosce limiti e confini: arriva sventolando la bandiera.
Identico rettilineo trionfale per Alberto Laloni.

Le maglie tricolori faranno passerella domenica 27 gennaio, a Campiglione di Fermo, dove si chiuderà il 30° Fertesino Master Cross.
Si inizierà alle 9.
Tre le corse (giovani master rampanti, maturi specialisti e amazzoni, promesse).
Appuntamento al Crossodromo ‘Guido Catini’.

CLASSIFICHE TRICOLORE CICLOCROSS

Allievi:
1.Riccardo Simoni (Team Virginia)
4.Gabriele Viozzi (New Pupilli - Grottazzolina)
5.Gianmarco Rossi (Vibrata Bike 2005 Ap)

Elite Sport:
1.Roberto Giacobazzi (Bici per Tutti)
6.Tommaso Pazzaglini (Newteam Cingolani - Ostra)
8.Simone Febo (Newteam Cingolani - Ostra)

M1:
1.Daniele Balducci (Cicli Mori)
4.Tarsi Cristian (Polisportiva Ostra Vetere)

M2:
1.Marco Balberini (Bici per Tutti)
6. Luca Re (Bike Racing Team – S.Benedetto)
12.Luca Censi (Abitacolo Sport Club Rapagnano)
14. Gabriele Giangrossi (Bike Racing Team)

M3:
1.Simone Pioli (Park Pre)
2. Ezio Cameli (Bike Racing Team – S.Benedetto)
5.Mirko Meschini (New Pupilli - Grottazzolina)

M4:
1.Alberto Laloni (Abitacolo Interni Sport Club - Rapagnano)
4.Alberto Gobbi (Abitacolo)
8.Massimo Viozzi (New Pupilli)
16. Gianluca Accattapà (Planet Fitness Bike)

M5:
1.Alberto Tomesani (Boomerang)
3.Luca Michettoni (Vibrata Bike)
4.Marco Brusciotti (Villa Rosa Bike)
13. Riccardo Rossi (Vibrata Bike 2005 Ap)

M6:
1.Clemente Pedante (Iachini)
2.Alessio Olivi (Newteam Cingolani - Ostra)
12.Flaviano Polinori (Newteam Cingolani - Ostra)

M7:
1.Mimmo Toni (Iaccobike)
3.Franco Di Vita (G.C. Avis Sassoferrato)

M8:
1.Adamo Re (Bike Racing Team – S.Benedetto)
5.Mario Giulianelli (Mondobici)








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-01-2019 alle 21:38 sul giornale del 22 gennaio 2019 - 217 letture

In questo articolo si parla di sport

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a3u3