Sold out al banco regali di Io Compro Sostenibile a Grottammare: prestissimo un nuovo appuntamento

02/12/2018 - Curiosità e qualche titubanza il 30 novembre in Piazza Fazzini a Grottammare quando i volontari della Omnibus Omnes Onlus hanno iniziato a mettere in mostra i regali della iniziativa “Io Compro Sostenibile”, un banco di regali solidali dove chiunque può prendere gratis ma anche donare oggetti utili.

“Possibile che non dobbiamo dare nulla, nemmeno una offerta?”, la domanda di diversi cittadini che hanno iniziato a guardare tra le cose esposte. No, proprio nulla, e mentre giovani, adulti e bambini sceglievano i loro regali, altre persone arrivavano con buste cariche di nuovi oggetti. Sono andati a ruba abbigliamento, libri e giochi per bambini, oggetti e decorazioni natalizie, utensili per la casa, libri e dvd, anche le stampe di foto della fotografa Raffaella Milandri, e tanti altri oggetti nuovi, seminuovi e in buono stato. Tanti i sorrisi, e i momenti di vera socialità.

“ Le cose che doniamo vivono così una seconda vita, contro lo spreco e a favore dell’ambiente”, dice con soddisfazione Franca Picchi. L’Assessore di Grottammare all’Ambiente, Tutela degli animali, Servizi sanitari e Attività sportive , Alessandra Biocca, commenta: “Cercheremo di riproporre prestissimo questa iniziativa della Omnibus, è importante dare una opportunità a tutti di scegliere cose utili ma anche di donare, contro lo spreco e a favore del riciclo. Ma anche contro le differenze sociali create dal diverso potere di acquisto delel famiglie”.

Aggiunge Raffaella Milandri, presidente Omnibus: “Una grande occasione per incontrarsi e per socializzare, senza la presenza del denaro. Tutto è completamente gratuito, dal lavoro dei volontari ai regali. A disposizione die cittadini.

Grazie al Comune di Grottammare che ha abbracciato e condiviso i nostri ideali, e alla Onu Italia-Unric che ha patrocinato l’evento”.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-12-2018 alle 21:27 sul giornale del 03 dicembre 2018 - 276 letture

In questo articolo si parla di attualità

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a11j