Grottammare: bilancio, le ultime modifiche in Consiglio comunale

28/11/2018 - Convocato per giovedì 29, i lavori della seduta potranno essere seguiti in diretta web.

Il primo DUP della rinnovata amministrazione comunale e l’ultima variazione di bilancio dell’anno sono i punti cardine del prossimo consiglio comunale, fissato a DOMANI, giovedì 29 novembre.

La riunione avrà inizio alle ore 18, con l’illustrazione di due interrogazioni presentate dalla consigliera comunale del gruppo M5Stelle Alessandra Manigrasso, riguardanti “l’istituzione di un senso unico di circolazione in via Ballestra”, la prima, e “l’attivazione di politiche comunali tese a prevenire e contrastare ogni forma di violenza contro le donne”, la seconda.

Alle interrogazioni seguirà la presentazione di una mozione dal titolo “Mozione Grottammare Plastic Free Challenge”, sempre su iniziativa della consigliera 5 Stelle Manigrasso,

L’ordine del giorno proseguirà con la proposta di approvazione di una variazione di bilancio del valore di 296.607,66 €, l’ultima possibile per l’anno in corso. Per quanto riguarda le voci in entrata, con questa variazione vengono inscritti in bilancio una serie di contributi e rimborsi ottenuti dall’ente, oltre a proventi da concessioni edilizie.

Si tratta di: contributi regionali per l’infanzia 0-6 anni/abbattimento rette asili (140.000 € circa), per eventi estivi/Sacra2018+Anime Buskers (15.000 €), per autonoma sistemazione causa terremoto (14.000 €), per abbattimento barriere architettoniche in edifici privati (36.291,23 €), per migliorie strutturali Villaggio dei Pescatori (24.000 €); rimborsi Istat per censimento della popolazione e per personale in comando presso altri enti (43.000 € complessivi); in bilancio anche previsioni di maggiore incasso di proventi derivanti da concessioni edilizie per un valore di 20.000 €.

Per quanto riguarda le uscite, di pari importo la destinazione delle citate voci in entrata e aggiustamenti tra capitoli.

Sempre di argomento finanziario il punto successivo, che tratta dell’approvazione del primo DUP dell’amministrazione 2018-2023. Il Documento Unico di Programmazione è un atto strategico che copre l’arco temporale del mandato amministrativo a cui è strettamente collegato.

Dal punto di vista operativo, infatti, è l’ atto propedeutico all’approvazione del bilancio 2019-2021. Secondo la legge, deve essere presentato al consiglio comunale entro il 31 luglio di ogni anno e dopo l’approvazione delle linee programmatiche di mandato, che nel caso grottammarese, per via del rinnovo dell’amministrazione comunale, è avvenuta nel mese di ottobre.

L’ultimo punto in discussione è legato alla modifica del Regolamento della Consulta degli Stranieri che andrà a chiarire alcuni aspetti relativi alla composizione interna dell’organismo.

La discussione dei punti all’ordine del giorno potrà essere seguita anche in diretta on line dalla pagina “Comune di Grottammare” di YouTube.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-11-2018 alle 20:16 sul giornale del 29 novembre 2018 - 214 letture

In questo articolo si parla di attualità, comune di Cupramarittima, comune di San Bendetto del Tronto, Enrico Piergallini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a1SL