Successo per i concerti di S. Cecilia

27/11/2018 - Ottima performance, domenica 25 novembre 2018 del Gruppo Corale di Montefiore, a Jesi, città che ha dato i natali a Pergolesi, per la ricorrenza di S. Cecilia, patrona della musica.

L’Associazione Musicale Regina della Pace di Jesi, è stata la promotrice dell’evento, giunto alla XXI edizione. Teatro della manifestazione è stata la Chiesa di S. Nicolò, il più antico edificio della città risalente al XII secolo.

L’interno a tre navate mostra le originali forme romaniche con l’aggiunta (nei secoli successivi) di elementi gotici e con volte a crociera. Proprio in questa antichissima Chiesa, dotata di un’ottima acustica, si è innalzata tanta bella musica in onore di S. Cecilia. Il Coro ospitante, “Coro Regina della Pace” ha aperto la manifestazione con l’esecuzione di quattro brani soltanto, per lasciare più spazio alla “Corale di Montefiore” che ha presentato un repertorio misto tra sacro e profano spaziando dal 1700 (con un brano proprio di G. B. Pergolesi) al 1900 (con un brano di Piazzolla).

Il pubblico ha ascoltato con molta attenzione le due corali: ringraziandole con un lungo applauso ha dimostrato di apprezzare l’arte nobile della musica.

“La musica è una legge morale.

Essa dà un’anima all’universo,

le ali al pensiero,

uno slancio all’immaginazione,

un fascino alla tristezza,

un impulso alla gaiezza

e la vita a tutte le cose”

(Platone)


di Luigi Verdecchia
redazione@viveresanbenedetto.it




Questo è un articolo pubblicato il 27-11-2018 alle 17:09 sul giornale del 28 novembre 2018 - 594 letture

In questo articolo si parla di attualità, articolo, Luigi Verdecchia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a1O8