Civitanova Marche: nuovi guai per Romano Fenati, fermato dalla polizia litiga e viene denunciato

18/11/2018 - Nuovi guai, ma fuori dalla pista per il pilota ascoltano Romano Fenati che venerdì sera é stato fermato dalla polizia dopo un inseguimento.

Intorno alle ore 22 di venerdi’ 16 novembre, una pattuglia della sottosezione polizia stradale di Porto San Giorgio (Fm), poco oltre il casello autostradale di Civitanova Marche (Mc), direzione nord, ha notatp un suv di colore scuro transitare a forte velocita’.

La pattuglia di polizia si è posta all’inseguimento dell’autoveicolo raggiungendolo dopo circa 7 km e facendo accostare il conducente in una piazzola di sosta.

Il conducente del suv, era Romano Fenati, noto motociclista ascolano, che ha assunto immediatamente un atteggiamento nervoso ed aggressivo nei confronti del personale della pattuglia, inveendo nei confronti del personale di polizia con ripetute frasi ingiuriose.

Vista la fermezza degli agenti nell’intenzione di procedere a verbalizzare le infrazioni contestate, Fenati ha tentato addirittura di impedirne la verbalizzazione.
Oltre alla contestazione al codice della strada, Fenati e’ stato denunciato all'autorità giudiziaria competente per oltraggio e resistenza a pubblico ufficiale.

Nuovi problemi dopo i guai in pista di settembre, quando ha tirato il freno di un altro pilota a oltre 200 km orari durante la gara del Motomondiale a Misano, che gli è costato il licenziamento dal team.


di Sara Santini
redazione@viveremarche.it




Questo è un articolo pubblicato il 18-11-2018 alle 16:15 sul giornale del 19 novembre 2018 - 692 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, Sara Santini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a1vY





logoEV