Senigallia: Schianto fatale lungo la statale, muore pensionato falconarese. Si ipotizza un malore

16/11/2018 - E' tutt'ora al vaglio degli inquirenti il tragico sinistro avvenuto lungo la Statale nei pressi del Ciarnin di Senigallia, dove ha perso la vita un pensionato residente a Falconara. Si ipotizza un malore.

Erano circa le 16 di giovedì sera quando è avvenuto il terribile schianto mortale sulla Strada Statale 16 nei pressi dell’allacciamento della complanare di Senigallia. A farne le spese, dopo uno scontro frontale con il suo Mercedes, un 76enne. Si tratta di un pensionato, C.G., originario di Polverigi ma residente a Falconara Marittima. Inevitabile per lui l'impatto con un camion che sopraggiungeva nell'altra direzione che provocava la morte, sul colpo, del conducente dell’auto. Dalla dinamica al vaglio degli agenti della Polizia Stradale intervenuti sul posto, potrebbe trattarsi di possibile malore del pensionato che senza motivo apparente e senza lasciare traccia di frenata, ha invaso la corsia opposta.

Nell’impatto, il conducente del mezzo pesante ha riportato lievi lesioni ed è stato trasportato presso l’Ospedale di Senigallia, mentre il conducente di una Fiat 500 L, coinvolta parzialmente nell'incidente, non ha riportato lesioni. Sebbene i dati relativi alla mortalità stradale siano confortanti - dicono dalla Polizia Stradale di Ancona - nella Provincia di Ancona, la SS16 rimane l’arteria maggiormente pericolosa sia, per i livelli qualitativi e quantitativi di traffico che per le caratteristiche strutturali di una strada, divenuta per larga parte urbana a tutti gli effetti.





Questo è un articolo pubblicato il 16-11-2018 alle 17:57 sul giornale del 17 novembre 2018 - 376 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, ancona, falconara marittima, vivere ancona, laura rotoloni, vivereancona.it, redazione@vivereancona.it, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a1tn