Sport: Samb, esordio da brividi per il tecnico Roselli, al Riviera arriverà il Monza, forte di tre vittorie su quattro gare

05/10/2018 - Queste le parole del tecnico alla vigilia della gara. Il mio obiettivo è che la Samb diventi una vera squadra. Il modulo che dovrebbe proporre il tecnico umbro sarà molto probabilmente il 4-3-1-2 con Russotto alle spalle di Stanco e Calderini

Per la quinta giornata del girone di andata del campionato di serie C girone B, sabato 6 ottobre si affronteranno allo Stadio Riviera delle Palme Sambenedettese e Monza in una gara-verità per i rossoblu.

Infatti i ragazzi del neo tecnico Roselli, arrivato in Riviera soltanto martedì scorso, dovranno dimostrare a pochi giorni dal suo arrivo di aver assimilato nel migliore dei modi il suo credo calcistico ed il modulo con cui dovranno scendere in campo, provato più volte durante la settimana in allenamento.

Non sarà una gara facile per i rivieraschi visto che di fronte avranno il Monza, squadra che in classifica occupa la seconda posizione con 9 punti, anche se è reduce dalla sconfitta di Ravenna.

A proposito dei brianzoli, i ragazzi del tecnico Zaffaroni, al terzo anno alla guida dei biancorossi, quest’anno sono partiti forte avendo ottenuto tre vittorie nelle prime tre gare di campionato, per poi arrendersi al Ravenna.

Prima che il Monza fosse acquistato da Silvio Berlusconi, l’obiettivo di inizio torneo era quello di fare un campionato di vertice, ora con l’arrivo dell’ex presidente del Milan, l’obiettivo dichiarato è quello della promozione diretta in serie B.

I prezzi pregiati del Monza sono il capitano e centrocampista Guidetti, l’ex attaccante rossoblu Reginaldo, l’altro centrocampista Barba e l’ex Santarcangelo Cori.

Il modulo che il tecnico Zaffaroni ha utilizzato fino ad oggi è il 4-4-2, che molto probabilmente riproporrà anche contro i rossoblu

Invece il modulo che dovrebbe proporre mister Roselli sarà il 4-3-1-2.

Ecco alcune dichiarazione del tecnico rossoblu alla vigilia dell’incontro.

“In pochi giorni di allenamento non si può cambiare tutto, ma posso dire che abbiamo lavorato tanto.

Ci sono dei concetti che calciatori professionisti devono sempre avere in mente e li ho ricordati subito ai miei calciatori.

Finora i ragazzi hanno letto male determinate cose, il mio obiettivo è che questa Samb diventi una vera squadra, nelle prime giornate questo non si è visto.

Non è importante il modulo, ma come ci si muove in campo.

Comunque non giocheremo con il 4-3-3, anche perché personalmente mi piace avere due attaccanti.

Esordire in casa fa sempre piacere, però se sentissimo la pressione non potremmo fare questo lavoro.

La classifica non si guarda mai dopo quattro giornate, ma è normale che la posizione che abbiamo non rispecchia il blasone di questo club e dobbiamo invertire la rotta.

I tifosi sicuramente ci aiuteranno, ma dobbiamo meritarlo.

Questo il probabile undici che incrocerà i tacchetti contro il Monza: Sala tra i pali, linea difensiva a quattro che dovrebbe essere composta da destra a sinistra da capitan Rapisarda, Miceli, Zaffagnini (Biondi) e Gemignani, Gelonese davanti alla difesa, più avanzati Ilari e Signori, con il fantasista Russotto alle spalle di Stanco e Calderini.

A proposito di Stanco, dopo l’esclusione di Gorgonzola, il centravanti rossoblu partirà titolare per dare maggiore peso offensivo all’attacco.

Assenti per infortunio Di Massimo e Minnozzi.

Dall’altra parte il tecnico dei brianzoli Zaffaroni, che dovrà fare a meno dell’infortunato Guidetti e dello squalificato Galli dovrebbe riproporre il 4-4-2 visto fino ad oggi con questo probabile undici: Liverani; Adorni, Caverzasi, Riva, Origlio; Giudici, Palesi, Barba, D’Errico; Cori, Reginaldo.

L’arbitro dell’incontro sarà il signor Luca Zufferli di Udine.

Il fischio d’inizio è fissato per le H.20:45 di sabato 6 ottobre.

La gara sarà trasmessa da Sportitalia sul canale 60 del DDT.


di Marco De Berardinis
redazione@viveresanbenedetto.it




Questo è un articolo pubblicato il 05-10-2018 alle 20:11 sul giornale del 06 ottobre 2018 - 280 letture

In questo articolo si parla di sport, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aY7e