Sport: Samb, dopo la composizione dei gironi ecco il calendario, i rossoblu esordiranno al Riviera contro il Renate

12/09/2018 - La società rivierasca, d'accordo con quella lombarda, giocherà la prima di campionato domenica 16 settembre. Alla seconda giornata rossoblu attesi al Bonolis dal Teramo, mentre alla terza ospiteranno al Riviera la Vis Pesaro. Mister Magi contento di partire e carico di entusiasmo

Finalmente si parte, il giorno dopo la formazione dei gironi di serie C, avvenuta nella giornata di martedi 11 settembre, sono stati stilati i calendari dei tre gironi, la Samb è rimasta nel girone B come lo scorso anno e alla prima di campionato affronterà al Riviera delle Palme il Renate.

Ufficialmente la prima giornata si disputerà mercoledi 19 settembre, con anticipi al martedi precedente, ma la Lega di serie C ha dato facoltà alle società di anticipare la prima di campionato a domenica 16 settembre.

La società rivierasca si è subito attivata e d’accordo con la società lombarda ha deciso di disputare la prima gara domenica 16 settembre con inizio fissato per le H.16:00, anche se l’orario è da confermare.

Per quanto le squadre inserite nel girone dei rossoblu, quest’anno molto difficile, forse il più difficile dei tre, ci sono la retrocessa Ternana che ha allestito una squadra di prim’ordine in grado di lottare per il primo posto al pari di Vrtus Vicenza passata ad inizio estate all’imprenditore Renzo Rosso, squadre che si contenderanno i primi posti sono la Triestina, il Monza, la Feralpisalò e il Pordenone.

Non sono da sottovalutare il Sudtirol, il Gubbio e la neo promossa Rimini.

Il presidente rossoblu Franco Fedeli, anche quest’anno ha allestito un organico da primi posti con gli acquisti di Calderini, Russotto, Signori, Ilari e il riconfermato Stanco.

Da domenica si farà sul serio dunque e contro il Renate vedremo se questa squadra potrà competere per le prime posizioni.

Queste le prime parole di mister Magi, dopo la compilazione dei calendari, tratte dal sito ufficiale della società rivierasca:

"Siamo contenti di partire, è ora di caricarci di grande entusiasmo e scendere in campo per affrontare questa prima partita al massimo delle nostre capacità.

Questo lungo periodo è stato complicato poichè riuscire a gestire i giocatori senza le motivazioni della gara è sempre un compito arduo.

Finalmente si parte, vediamo ora cosa abbiamo fatto di buono in questi due mesi.

L'inizio di campionato è sempre pieno di incognite e dobbiamo essere bravi a vivere il momento con grande entusiasmo, senza aspettarci grandissime cose, ma con grandissima voglia di giocare.

Ci aspetta un Renate che ha fatto cose straordinarie lo scorso anno, soprattutto nella prima parte di campionato, e dovremo essere bravi ad affrontare la gara con la giusta concentrazione.

Per quanto riguarda le altre due gare in programma sono sfide che coinvolgono molto a livello emotivo: il 23 settembre la sfida del Bonolis contro il Teramo sarà come sempre una partita molto calda, poi il 26 arriva la Vis Pesaro ed essendo io pesarese e avendo iniziato ad allenare lì sarà sicuramente una partita particolare.

Due partite insomma da preparare al meglio".


di Marco De Berardinis
redazione@viveresanbenedetto.it




Questo è un articolo pubblicato il 12-09-2018 alle 21:11 sul giornale del 13 settembre 2018 - 403 letture

In questo articolo si parla di sport, sambenedettese calcio, noi samb, articolo, Marco De Bernardinis

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aYjW