Sport: Samb, nella prima gara ufficiale della stagione, valevole per il primo turno di Tim Cup, i rossoblu affronteranno l'Unione Sanremo

29/07/2018 - Esordio al Riviera per i rossoblu questo pomeriggio contro i dilettanti dell'Unione Sanremo. I tifosi rivieraschi vedranno per la prima volta all'opera la nuova Samb targata Magi. Il tecnico pesarese conferma il 4-4-2 con cui ha battuto il Cascia domenica scorsa

Signori si riparte.

Dopo due settimane di ritiro e la prima amichevole di domenica scorsa vinta contro i dilettanti del Cascia, i ragazzi di mister Magi nel pomeriggio di oggi affronteranno nella prima gara ufficiale della stagione, valevole per il primo turno di Coppa Italia o Tim Cup che dirsivoglia, i dilettanti dell’Unione Sanremo, squadra di cui si conosce poco.

Sappiamo soltanto che lo scorso anno era partita con l’idea di vincere il campionato, ma le cose non sono andate per il verso giusto tant’è che il tecnico Massimo Costantino a primavera si è dimesso sostituito da Alessandro Lupo tutt’ora in panchina, mentre il proprio girone l’ha vinto l’Albissola altra squadra ligure.

Tornando ai rivieraschi il tecnico rossoblu dunque è pronto al suo esordio al Riviera, dove cercherà ovviamente, di ottenere i primi tre punti della stagione.

Queste le sue parole in fase di presentazione della gara:

E’ una partita che va preparata con attenzione ed umiltà e non sarà sicuramente una passeggiata. I nostri avversari ci affronteranno non avendo nulla da perdere.

Noi abbiamo giocato una sola amichevole e ad oggi non so il vero peso di questa squadra.

Sono curioso di vedere l’atteggiamento mentale dei miei ragazzi. Ovviamente il nostro obiettivo è quello di passare il turno

Le gambe sono ancora pesanti, non dimentichiamoci che siamo partiti da pochi giorni e diversi giocatori non possono essere al top. In questo momento il 4-4-2 ci permette di coprire meglio il campo, dandoci il giusto equilibrio tattico contro una squadra che proverà a metterci in difficoltà non avendo nulla da perdere.

Vogliamo provare a far vedere qualcosa del calcio che abbiamo in testa, sono contento che ci saranno tanti tifosi a sostenerci.

Non sarà facile esprimerci al meglio, ma faremo il possibile per far divertire la nostra gente così passionale.

Il gruppo è volenteroso e affiatato, con i nuovi che si stanno inserendo subito bene.

Qualcuno degli ultimi arrivati partirà dall’inizio, vedi Sala, Zaffagnini, Ilari e probabilmente Islamaj oltre a Trilló, altri dalla panchina, ma ci sarà spazio per tutti.

Se i rossoblu dovessero battere l’Unione Sanremo, se la vedranno, in trasferta, contro lo Spezia.

Per quanto riguarda il modulo con cui i ragazzi di Magi affronteranno l’Unione Sanremo, il tecnico pesarese in sede di presentazione della gara ha deciso di confermare il 4-4-2 con cui ha battuto il Cascia, per cui l’undici che vedremo questo pomeriggio non si dovrebbe discostare di molto da quello visto a Roccaporena e cioè Sala tra i pali, linea difensiva a quattro composta da destra a sinistra da Rapisarda, Miceli, Zaffagnini e Cecchini, i quattro di centrocampo dovrebbero essere Bove a protezione della difesa, Ilari, Islamaj e Trillò, mentre in attacco il duo Di Massimo Stanco.

Ricordiamo che la gara si giocherà questo pomeriggio ed avrà inizio alle ore 18:30 e sarà arbitrata dal signor Ilario Guida di Salerno.


di Marco De Berardinis
redazione@viveresanbenedetto.it




Questo è un articolo pubblicato il 29-07-2018 alle 09:19 sul giornale del 30 luglio 2018 - 465 letture

In questo articolo si parla di sport, sambenedettese calcio, noi samb, articolo, Marco De Bernardinis

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aW5b