La 'Stella del Mare' premiata a Roma

11/07/2018 - Presso la Sala Koch di Palazzo Madama si è svolto l’incontro “Un goal al 90˚- Quarta Categoria” con le premiazioni dei vari club vincitori dei vari titoli regionali.

Sono intervenuti: il Commissario Straordinario della FIGC Roberto Fabbricini, il Sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio dei Ministri Giancarlo Giorgetti, il Sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio dei Ministri Famiglia e Disabilità Vincenzo Zoccano, il Presidente del gruppo FI-BP Anna Maria Bernini, il Vicepresidente Vicario del gruppo FI-BP Lucio Malan, la Senatrice Alessandra Gallone, la Senatrice Isabella Rauti membro della 4ͣ Commissione permanente (Difesa), la Senatrice Laura Bignami, il Fondatore del Movimento Paralimpico Italiano e membro del CIO Franco Carraro, il Membro Onorario di FIGC-Uefa e di Quarta Categoria Antonio Matarrese, il primo firmatario del protocollo d’intesa con il CSI Carlo Tavecchio che ha dato il fischio d’inizio al campionato, il Presidente della Lega Serie A Gaetano Micciché, il Presidente della Lega Serie B Mauro Balata, il Presidente della Lega Pro Gabriele Gravina, il Presidente del Centro Sportivo Italiano Vittorio Bosio, il Subcommissario della FIGC Alessandro Costacurta, l’Amministratore Delegato della Lega Serie A Marco Brunelli, il Segretario Generale della Lega Pro Francesco Ghirelli, il Direttore Organizzativo dell’AIC Fabio Poli e il Consigliere Federale LND dell'Area Centro Nuccio Caridi. Hanno moderato l’incontro i giornalisti Paola Severini e Claudio Arrigoni.

Durante la mattinata sono stati illustrati gli sviluppi del progetto "Quarta Categoria". In primis l’istituzione dalla prossima stagione calcistica del fondo di solidarietà sportiva “4 Special”. A seguire il progetto no profit “Dalla scuola allo stadio” che permetterà ai ragazzi con disabilità anche gravi di andare con la propria classe allo stadio (assistiti da personale competente) o con la propria famiglia con il patrocinio oneroso di Quarta Categoria per la parte competente, il protocollo di ricerca medica scientifica dell’Università San Raffaele avviato a gennaio 2018 sugli atleti di Quarta Categoria e la trasmissione tv “4 Special Sky” che andrà in onda da ottobre 2018 sul canale 808 della piattaforma Sky.

Il Commissario Straordinario della FIGC Roberto Fabbricini ha espresso il suo parere sulla manifestazione: “Sono convinto che lo sport sia uno strumento utilissimo per favorire l’inclusione sociale. Tutto il mondo del calcio ha sposato con convinzione questa iniziativa, solo così si è potuto realizzare il sogno di tanti ragazzi. Il nostro compito è continuare ad intensificare gli sforzi per sviluppare e rafforzare progettualità di questo genere, con la stessa partecipazione trasversale, sportiva e istituzionale, come dimostrano le autorevoli presenze in questa sala".

Al termine sono state premiate le squadre “special” vincitrici dei rispettivi tornei regionali. Il format, e la forza, di Quarta Categoria prevede l’”adozione” da parte dei club professionistici di molte associazioni che hanno abbracciato il progetto calcio e disabilità iscrivendosi al Campionato Quarta categoria. L’adozione avviene secondo un protocollo d’intesa tra le parti dove i club professionistici “aiutano” in vario modo le varie associazioni, l’organizzazione Quarta Categoria fa da garante tra le parti. In tal senso la Sambenedettese calcio nel corso dello scorso campionato ha aperto un canale di profiqua collaborazione con la asd Stella del Mare, la procedura di adozione è in via di definizione.

I club Campioni regionali premiati sono stati : Juventus, Benevento, Spal, Parma, Foggia, Salernitana, Alessandria, Livorno e la Sambenedettese (grazie al risultato conseguito sul campo dalla asd Stella del Mare: Campione Regione Marche 2018). A ritirare il premio dal Presidente di lega per la Stella del Mare sono stati il capitano della squadra Katia Neroni e il direttore generaleprof. Roberto Ciferni.

“Pensavamo di aver finito la stagione –ha commentato Roberto Ciferni- ed invece è arrivata anche questa ultima graditissima convocazione da parte della lega, mi sarebbe piaciuto portare tutta la squadra a Roma ma purtroppo non è stato possibile. Ringrazio Alessandra Mosca insieme alla Samb Calcio per la sensibilità dimostrata sul tema della disabilità e per la disponibilità dimostrata verso la Stella del Mare. Stiamo ultimando la pratica di adozione per presentarci al via nel prossimo Campionato di Quarta Categoria FIGC come “Sambenedettese Calcio For Special”. Sfideremo realtà nazionali importanti come Juventus, Milan ed Inter e mi auguro di portare sempre più in alto i nostri amati colori rossoblù”.

“Entrare in Senato econoscere gli altri capitani –ha detto- èstata un’ esperienza bellissima. Sarà un ricordo che porterò per sempre nel mio cuore. Ringrazio la Stella del Mare e Roberto Ciferni che mi hanno permesso di realizzare un sogno che avevo da sempre”.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-07-2018 alle 19:03 sul giornale del 12 luglio 2018 - 214 letture

In questo articolo si parla di attualità, redazione

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aWvA