Un incontro sulla socializzazione e i metodi di apprendimento all'asilo Merlini

13/05/2018 - Il bambino al centro del percorso di un apprendimento che non deve essere più passivo ma deve avere il piccolo come protagonista. E’ uno degli argomenti affrontati all’asilo Merlini di San Benedetto nel corso di un incontro avvenuto tra maestre e assistenti dell’istituto di via Leopardi e la dottoressa Rossana Voltattorni, pedagogista, docente primaria e docente Montessori.

Nell’incontro, che rientra in tutta una serie di iniziative di aggiornamento e formazione fortemente voluto dalla coordinatrice dell’asilo Merlini, la professoressa Giancarla Perotti, si è parlato di nuovi approcci con i piccoli che devono diventare parte attiva nel percorso di apprendimento scoprendo direttamente, attraverso le proprie azioni, la materia oggetto di studio.

Nel corso dell’incontro c’è stata anche l’occasione per parlare del progetto Clil (Content and Language Integrated Learning), vale a dire la veicolazione di contenuti didattici direttamente in lingua straniera. Un sistema che favorisce sia l’acquisizione di contenuti disciplinari sia l’apprendimento della lingua straniera.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-05-2018 alle 22:36 sul giornale del 14 maggio 2018 - 207 letture

In questo articolo si parla di attualità

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aUu5