Massignano: Master CLASS di percussioni “Tra tradizione e modernità”

13/05/2018 - Lezione di marimba e batteria, sabato 12 maggio 2018 a Massignano impartita dal Maestro Andrea Saracino, insegnante e concertista internazionale uno dei maggiori percussionisti italiani.

L’evento è stato organizzato dalla Banda Musicale “Città di Massignano” in collaborazione con l’Amministrazione Comunale e Pro Loco. Presenti: il Sindaco Massimo Romani, l’Assessore Enzo Perozzi, il parroco Don Mario Angelini ed una folta platea di cittadini che hanno riempito la sala consiliare.

Dapprima sono stati illustrati i due strumenti nelle loro particolarità trattando anche l’aspetto storico-musicale. Il mondo delle percussioni è molto antico e lo strumento a percussione è ritenuto uno dei primi strumenti musicali dopo la voce umana. In tempi molto lontani le percussioni venivano utilizzate tra i diversi popoli come linguaggio di comunicazione.

La conferenza musicale è stata aperta e chiusa alla stessa maniera con il brano: “Three Chorales a little prayer” (Tre corali una piccola preghiera) di Evelyn Glennie e per la prima volta, come esperimento, sono stati eseguiti due brani con la tuba di Gianmario Strappati e la marimba. Prova di un duo musicale unico nel suo genere del tutto particolare e ben riuscito.

Per terminare la serata sono stati proposti dei brani studio alla batteria tratti dal quaderno del Maestro Maurizio Dei Lazzaretti aventi lo scopo di far acquisire il tempo e ritmo al batterista. L’incontro è stato interessante e formativo sotto ogni punto di vista, sia musicale che culturale ed i presenti hanno potuto conoscere il suono di uno strumento di origine africana, molto diffuso in Sud America, la marimba, accarezzata dalle quattro bacchette di uno dei maggiori marimbisti italiani.


di Luigi Verdecchia
redazione@viveresanbenedetto.it




Questo è un articolo pubblicato il 13-05-2018 alle 22:30 sul giornale del 14 maggio 2018 - 628 letture

In questo articolo si parla di attualità, articolo, Luigi Verdecchia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aUu2