Il Subbuteo Club Samb è stato promosso in serie C

11/04/2018 - Al quarto tentativo e dopo il brillante terzo posto dello scorso anno i rossoblu di capitan Paolini acquisiscono il diritto di partecipare ai campionati nazionali del prossimo anno che si terranno nel centro federale di San Benedetto insieme all'elite del calcio da tavolo italiano.

Il pass è stato conquistato nello scorso weekend a Roma, dove si è svolto il campionato di serie D girone Centro, composto da undici squadre che si affrontavano in gare di sola andata nei due giorni di gare. La Samb ha avuto una partenza lenta, a causa prima di un turno di riposo iniziale e poi per un pareggio inaspettato contro Grosseto alla prima partita. Costretti a rincorrere per tutto il weekend la squadra ha raggiunto un ottimo score con 8 vittorie 2 pareggi e una sola sconfitta, con Pisa, all'ultimo minuto.

I rossoblù con un ottimo incontro contro la compagine di Firenze sono stati gli unici a vincere con la squadra toscana, promossa direttamente in C. A causa del pareggio nell'ultima giornata con la Lazio, dove per lunghi tratti sembrava che si potesse raggiungere la promozione con l'ottenimento del primo posto grazie ai risultati sugli altri campi, la Samb invece è stata costretta a disputare i play off superando in semifinale Livorno e battendo nella finale per 2-1 i cugini aquilani in un incontro teso, ma con il risultato mai in discussione.

Comprensibile la gioia per la vittoria di tutti i giocatori che saranno premiati il prossimo 22 aprile nella cornice dei campionati nazionali che si svolgeranno al palazzetto di San Benedetto.

Ora la squadra rivierasca ha il compito di costruire una squadra all'altezza della categoria per il prossimo anno, con la speranza di trovare un abbinamento sportivo con la Sambenedettese Calcio come avvenuto per la Lazio nel calcio da tavolo e per tante altre squadre di serie A in discipline ludiche derivanti dal calcio, come i campionati che si svolgono con la play station.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-04-2018 alle 19:30 sul giornale del 12 aprile 2018 - 237 letture

In questo articolo si parla di attualità

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aTvM