Monteprandone: al Pacetti un convegno su “Cultura e sport, una vittoria per l’integrazione”

10/04/2018 - Giovedì 12 aprile se ne parla con l’atleta Nalocca e il delegato Coni De Vincentis .

“Cultura e sport, una vittoria per l’integrazione”, questo il titolo del convegno che si terrà giovedì 12 aprile, alle 21, nella sala Auditorium del Centro Pacetti di Monteprandone.

Organizzato dall’assessorato allo sport, in collaborazione con l’A.s.d. Centoprandonese, la partecipazione del Coni Provinciale di Ascoli Piceno e su impulso dell’atleta John Mark Nalocca, l’incontro vuole essere un momento di riflessione aperto a tutti ma, in particolare, ai giovani atleti delle società sportive del territorio.

Obiettivo del convegno è quello di accrescere e rafforzare la consapevolezza del ruolo della pratica sportiva come strumento di inclusione e condivisione di vittorie ma anche di sconfitte per avvicinare culture diverse.

Dopo i saluti del sindaco Stefano Stracci e del vicesindaco e assessore allo sport Sergio Loggi, interverranno John Mark Nalocca, campione italiano di corsa ad ostacoli in forza nella società C.S. Carabinieri Sez. Atletica, Armando De Vincentis ex discobolo italiano e delegato del Coni Provinciale e Riccardo Aureli, responsabile del settore giovanile dell’A.s.d. Centoprandonese. Modera Luca Sestili.

La cittadinanza è invitata a partecipare.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-04-2018 alle 19:57 sul giornale del 11 aprile 2018 - 190 letture

In questo articolo si parla di attualità

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aTtX