Tutto pronto per il prossimo giovedì Smart su 'Crea la tua impresa con i fondi europei'

10/03/2018 - Giovedì 15 marzo alle ore 18, presso la sala Convegni di Via Pasubio n. 77 a Porto d’Ascoli (palazzo Palestra Tonic/Pittarosso), si terrà il giovedì smart (evento gratuito) dedicato all’informazione sulle nuove opportunità per fare impresa dell’anno 2018 cofinanziate dall’Unione Europea.

Si parlerà dei seguenti argomenti:

- aiuti alla Creazione d’impresa e studi professionali nella regione Marche, in scadenza il 12 aprile;

- aiuti avvio attività in aree rurali e sisma, in scadenza l’11 (Gal Piceno) e 19 aprile (Gal Fermano);

- nuove Imprese a tasso Zero (imprese giovanili e femminili):

- Smart & Start (start-up innovative);

- SelfiEmployment-Garanzia Giovani;

- Erasmus Giovani Imprenditori (mobilità in imprese UE e dintorni).

Saranno quindi illustrati tutti i bandi in essere a supporto della creazione di nuove imprese, nuove attività di lavoro autonomo e/o studi professionali, singoli, associati o in forma societaria in tutti i settori economici.

Relatori dell’evento saranno: Bartolomei Giuliano, Grandoni Veronica, Marcozzi Alessandra, Senesi Roberto.

Per maggiori informazioni e per prenotazione inviare una mail a: info@smarteam.net, indicando Nome, Cognome, cellulare, email; oppure chiamare o inviare messaggio sms/whatsapp al seguente numero 339 5852890 (Dott.ssa Vincenzina Beatrice Martella).

Il programma dell’evento è presente sulla pagina Facebook al seguente link: https://www.facebook.com/events/1872625122779165/.


da Fideas Srl e Smarteam - startup innovativa




Questo è un MESSAGGIO PUBBLICITARIO - ARTICOLO A PAGAMENTO pubblicato il 10-03-2018 alle 19:35 sul giornale del 12 marzo 2018 - 1146 letture

In questo articolo si parla di lavoro, pubbliredazionale, fondi europei regione marche, programmazione europea regione marche, provincia di ascoli piceno programmazione europea

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aSvR

Leggi gli altri articoli della rubrica Vivere Impresa