Palermo: facevano prostituire la figlia di 9 anni, arrestati i genitori

Carabinieri 550 19/02/2018 - Facevano prostituire la figlia di 9 anni, arrestata una coppia in un paese del Palermitano. Con i genitori arrestati anche due pedofili con cui la bambina veniva fatta prostituire per 25 euro.

L'accusa è quella di violenza sessuale e sfruttamento della prostituzione minorile. A far partire l'inchiesta un testimone che aveva visto la piccola appartarsi in aperta campagna con uno dei due indagati, alla presenza del padre. Dalle indagini è emerso che anche la mamma organizzava gli incontri della figlia che in alcuni casi avvenivano nell'abitazione della coppia.

Per i 4 indagati il gip ha disposto gli arresti domiciliari. La piccola è stata allontanata dalla famiglia ed è ora ospite di una casa famiglia. La bambina ha confermato davanti agli esperti di psicologia infantile gli incontri.


di Sara Santini
redazione@viveremarche.it




Questo è un articolo pubblicato il 19-02-2018 alle 09:53 sul giornale del 20 febbraio 2018 - 1559 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, redazione, Sara Santini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aRN8