Salisano: la Corale di Montefiore in terra sabina

07/01/2018 - Successo per il Gruppo Corale di Montefiore diretto dalla Maestra Barbara Bucci, il giorno 6 gennaio 2018, impegnato in concerto a Salisano, in provincia di Rieti, nella ricorrenza dell’Epifania.

La Corale partita di buon mattino è giunta nell’amena località laziale per la celebrazione della S. Messa nell’accogliente chiesa dedicata ai SS Pietro e Paolo, posticipata per l’occasione dal parroco Don Mario. Nel pomeriggio, alle ore 17,00 il Gruppo Corale ha sostenuto il Concerto, davanti a un numeroso pubblico, sempre nella stessa chiesa.

Il concerto ha compreso 15 pezzi ed è stato suddiviso in due parti. Nella prima sono stati eseguiti brani di musica natalizia e di polifonia sacra tra i quali il più antico brano musicale sacro esistente in Europa tratto da un primitivo manoscritto rinvenuto nel ‘300. Nella seconda parte sono stati presentati brani di musica profana dai generi più svariati, eseguiti in lingua francese, spagnola e inglese. Molto bello il brano tratto dal film, “C’era una volta l’America” (scritto dal compositore E. Moricone) su arrangiamento della direttrice della Corale Barbara Bucci. Altrettanto bello ed emozionante un canto melodico irlandese “AN IRISH BLESSING” di J. Moore jr., uno splendido testo poetico di commiato e di buon augurio:

“Possa la strada venirti incontro,

possa il vento essere sempre alle tue spalle,

possa il sole splendere caldo sul tuo viso

e la pioggia cadere piano sui tuoi campi.

Possa il sole rendere brillanti i tuoi giorni

e le stelle illuminare le tue notti.

Possano i fiori sbocciare sul tuo sentiero

e la tua casa resistere alla tempesta.

E fino al nostro prossimo incontro

possa Dio custodirti nel palmo della sua mano”.

Tutti i brani proposti risuonavano particolarmente bene per effetto dell’accogliente e raccolta chiesa di forma particolare, che rispondeva con un buon riverbero sonoro dovuto al piccolo spazio e alla sua pianta circolare in modo da produrre un’ottima sensazione per gli ascoltatori. Come fuori programma sono stati eseguiti due brani gospel: “Oh Happy Day” e “Amen”.

Al termine, omaggio floreale per la direttrice del Coro e consegna agli organizzatori locali, da parte del presidente della Corale, del CD e del libro della storia dei 40 anni della Corale Montefiorana. Il gruppo Corale di Montefiore dell’Aso è una bella realtà che con il suo repertorio, ogni volta adattato al momento, continua a conseguire consensi in tutti i luoghi in cui si esibisce.


di Luigi Verdecchia
redazione@viveresanbenedetto.it




Questo è un articolo pubblicato il 07-01-2018 alle 17:41 sul giornale del 08 gennaio 2018 - 2428 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, articolo, Luigi Verdecchia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aQr5