Sport: Samb, esordio vincente per mister Capuano, rossoblu vittoriosi a Ravenna per 1-2

12/11/2017 - E' iniziato nel migliore dei modi l'avvento sulla panchina rivierasca del tecnico campano, infatti i rossoblu hanno espugnato il Benelli di Ravenna con i goal di Tomi e Bacinovic, rete giallorossa segnata su rigore da Broso.

E’ il caso di dire buona la prima, infatti è stato vincente l’esordio di Capuano sulla panchina della Samb che ha espugnato il Benelli di Ravenna per 1-2.

E’ stata una vittoria meritata quella dei rossoblu che hanno giocato un’ottima gara conducendo le operazioni di gioco sia nel primo che nel secondo tempo e solo nei minuti di recupero del match ha sofferto l’assalto all’arma bianca del Ravenna che comunque non è riuscito a perforare la porta difesa da Aridità.

La prima novità del nuovo tecnico riguardava il modulo, infatti Capuano sceglieva il 3-4-3 con l’ingresso di Bacinovic come playmaker al posto di Bove per il resto stessi effettivi della gara contro il Sudtirol.

Dopo una fase di studio la Samb prendeva le redini del centrocampo e al 13’ passava in vantaggio con un colpo di testa di Tomi che raccoglieva sul secondo palo un cross di Valente.

Il Ravenna subita la rete si gettava subito in avanti e dopo 5 minuti pareggiava su calcio di rigore con Broso per un fallo commesso da Di Massimo su Maistrello.

Dopo la rete subita i rossoblu non si scomponevano più di tanto e continuavano a macinar gioco costringendo nella propria trequarti i giallorossi che erano costretti a giocare di rimessa.

Infatti 29’ Rapisarda fuggiva lungo l’out di destra superava in velocità Magrini e andava al cross ma la sfera veniva deviata in angolo da Capitanio.

Al 43’ questa volta era Valente a fuggire sulla corsia sinistra superando due avversari in velocità e andava al tiro, ma la sfera veniva parata senza difficoltà da Venturi.

Dunque ottimo primo tempo dei rossoblu, nonostante il goal subito su un calcio di rigore concesso dall’arbitro con una certa magnanimità, che hanno tenuto in mano il pallino del gioco per buona parte della frazione anche se non hanno creato grossi grattacapi a Venturi se non in occasione del goal di Tomi, dunque una Samb sicura di sé e determinata.

Nella ripresa dopo appena 4 minuti i rossoblu passavano di nuovo in vantaggio grazie ad un calcio di punizione battuto da Bacinovic, la sfera passava tra una selva di gambe e si spegneva in rete per l1-2 in favore dei rossoblu.

Subita la rete i giallorossi si gettavano in avanti alla ricerca del pari e vi andavano vicini con una fiondata di Elia Ballardini che sibilava il palo alla destra di Aridità.

Scampato il pericolo i rossoblu riprendevano in mano il pallino del gioco ed andavano vicini al terzo goal in più occasione prima con Tomi e per due volte con Di Massimo che nella seconda circostanza colpiva il legno della porta difesa da Venturi.

La gara saliva di tono con le due squadre che giocavano a viso aperto, i rossoblu per chiudere definitivamente il match, il Ravenna per pervenire al pareggio, ma non succedeva più nulla fino al triplice fischio finale dell’arbitro che sanciva così il ritorno alla vittoria dei rossoblu e con mister Capuano che andava sotto il settore occupato dai tifosi rossoblu a salutarli e ringraziarli per non aver fatto mancare il proprio incitamento.

Questo il tabellino della gara Ravenna – Sambenedettese

RAVENNA (3-5-2): Venturi; Venturini, Lelj, Capitanio (64’ Ierardi); Magrini, Piccoli (58’ De Sena), Selleri ©, E. Ballardini, Severini (46’ Cenci); Broso (42’ Portoghese), Maistrello (58’ Samb). A disp.: Gallinetta, Ronchi, A. Ballardini, Ierardi, Sabba. All.: Mauro Antonioli.

SAMBENEDETTESE (3-4-3): Aridità; Patti, Conson, Miceli; Rapisarda, Bacinovic ©, Gelonese (90’ Damonte), Tomi; Esposito (80’ Vallocchia), Di Massimo (80’ Sorrentino), Valente (65’ Troianiello). A disp: Pegorin, Mattia, Bove, Di Pasquale, Demofonti, Candellori, Di Cecco, Trillò. All. Ezio Capuano.

ARBITRO: Giovanni Ayroldi di Molfetta (Assistenti: Gentileschi/Teodori)

MARCATORI: 13’ Tomi (S.), 19’ Broso su r. (R.), 49’ Bacinovic (R.)

AMMONITI: 28’ Bacinovic (S.), 39’ Di Massimo (S.), 59’ Selleri (R), 87’ Gelonese (S.)

ANGOLI: 2 – 5

NOTE: Serata fredda, temperatura di 10° circa, terreno di gioco in buone condizioni. Spettatori 500 circa, presenti 100 tifosi rivieraschi. Minuti recuperati: 1° T. 1’ – 2° T. 4’.


di Marco De Berardinis
redazione@viveresanbenedetto.it




Questo è un articolo pubblicato il 12-11-2017 alle 22:37 sul giornale del 13 novembre 2017 - 464 letture

In questo articolo si parla di sport, sambenedettese calcio, noi samb, articolo, Marco De Bernardinis

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aOQW