E' marchigiana Miss Curvyssima 2017: Gabriella Cameli è la più bella in Italia

07/11/2017 - Si era iscritta a Miss Curvyssima per lanciare un messaggio: "si può essere belle, in forma e in salute anche con qualche chilo e curva in più". Si chiama Gabriella Cameli, di anni 32, la vincitrice del concorso di bellezza curvy “Miss Curvyssima”. Alla finale nazionale hanno partecipato 25 concorrenti provenienti da tutta Italia ma Gabriella, banconista in un agenzia di viaggi, ha sbaragliato le altre finaliste portandosi a casa l’ambito titolo di Miss Curvyssima 2017 e diventando il volto nuovo del mondo Curvy per il 2018.

La Finale Nazionale si è tenuta Lunedì 30 ottobre a Reggio Emilia in un contesto “da sogno”. Circondate da moto e auto vintage, le concorrenti si sono cimentate in una coreografia charleston prima di sfilare davanti ad una giuria tecnica di rilievo capitanata da Cesare Ragazzi.

La vincitrice sanbenedettese aveva al suo seguito un pullman di sostenitori venuti appositamente dalla località marchigiana per tifare la propria compaesana. Gabriella, che lavora in un agenzia di viaggi e nel tempo libero frequenta una parrocchia che fa azione cattolica, si era iscritta a Miss Curvyssima per lanciare un messaggio: si può essere belle, in forma e in salute anche con qualche chilo e curva in più. E con la curva più bella, il suo sorriso, è riuscita a raggiungere le fasi finali della manifestazione e a vincere, incredula e con le lacrime agli occhi.

Seconda classificata Silvia Corradin di Bologna, felice per la vittoria della sua “amica di viaggio” e già vincitrice di una delle fasce assegnate dagli sponsor (Miss Liselotte). Le altre concorrenti ad aver vinto la fascia sono state: Raffaella Ventola di Piacenza (Miss Sophia), Mariangela Salmi di Bologna (Miss Vor), Vanessa Strampella di Roma (Miss #InFormaConLeForme) e Alessia Tiozzo di Venezia (Miss Beautifulcurvy).

Samantha Togni, già cantante e organizzatrice di altri concorsi di bellezza, è l’ideatrice di questo concorso che mira a scardinare i canoni di bellezza attuali e a dare spazio alla donna con qualche kilo in più. L’obiettivo è dimostrare che non è la taglia che si porta a definire la bellezza di una donna e si può essere affascinanti anche con qualche curva in più, soprattutto se posizionata strategicamente. L’importante è seguire una dieta corretta, fare movimento, curare il proprio aspetto e ricordarsi che la curva più bella rimane sempre il sorriso.

A presentare l’evento è stata proprio la patron Samantha Togni affiancata dal celebre modello Francesco Allegra. Entrambi hanno regalato al pubblico presente una serata fresca, divertente e lanciato un messaggio importante: bellezza non è solo magrezza!

Nelle prossime settimane riapriranno i casting per la nuova stagione di Miss Curvyssima per regalare sogni e sorrisi a chi ha smesso di crederci. 







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-11-2017 alle 08:32 sul giornale del 08 novembre 2017 - 622 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, san benedetto del tronto, provincia di fermo, Miss Curvyssima 2017, Gabriella Cameli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aOGd