Grottammare: ragazzi e famiglie s’incontrano al Teatro Delle Energie

17/10/2017 - Progetto artistico dedicato alle nuove generazioni con dodici spettacoli da fine novembre.

Il Teatro delle Energie accoglie bambini e famiglie per la prossima stagione 2017/2018. Un cartellone da 12 appuntamenti partirà a fine novembre e fino a marzo proporrà 7 spettacoli destinati alle scolaresche e 5 appuntamenti domenicali per vivere le emozioni di spettacoli dal vivo insieme alla propria famiglia. Date e titoli verranno resi noti nelle prossime settimane, intanto, l’amministrazione comunale ha precisato nero su bianco gli impegni dell’ente e quelli della Proscenio Teatro di Fermo, il partner privato che ha curato la proposta artistica tutta dedicata alle nuove generazioni.

La stagione teatrale al Delle Energie è una coproduzione intitolata “TIR - Teatri in Rete”.

Il progetto prevede due sezioni che completano ed integrano l’offerta culturale destinata alle nuove generazioni, alla loro formazione e crescita; si sviluppa, pertanto, in due distinti percorsi rivolti rispettivamente:

· al mondo della scuola, con spettacoli specifici rivolti alla scuola dell’obbligo e giunta ormai al suo quinto anno di programmazione; il Teatro Scuola si svolgerà nel corso dell’orario di lezione, in collaborazione per il secondo anno con l’associazione culturale Numeri 11 di Grottammare.

· alla famiglia, invitandola alla scoperta di quella macchina delle emozioni che è lo spettacolo dal vivo da condividere insieme ai propri figli; gli spettacoli si terranno la domenica pomeriggio e sono raccolti nella rassegna dal titolo “Oh che bel castello”.

Per quanto riguarda gli impegni assunti e formalizzati con una recente deliberazione della giunta comunale, è compito del Comune rendere disponibile il Teatro delle Energie e delle attrezzature presenti per lo svolgimento degli spettacoli; organizzare il servizio di trasporto con scuolabus per le classi che faranno richiesta di partecipazione al Teatro Scuola; autorizzare l’affissione gratuita dei manifesti forniti da Proscenio Teatro e relativi all’intero circuito TirTeatri in Rete; agevolare la diffusione del materiale promozionale della stagione a tutti i ragazzi delle scuole di Grottammare.

L’impegno da parte di Proscenio Teatro s.r.l.s è riassunto nelle seguenti azioni: fornire le rappresentazioni nelle date indicate, complete di service audio e luci; adempiere agli oneri SIAE; gestire la biglietteria mettendo a disposizione biglietti e personale nei giorni di spettacolo; predisporre le schede artistiche degli spettacoli e consegnarle alla Direzione dell’Istituto Comprensivo di Grottammare per il Teatro Scuola; gestire il servizio prenotazioni e quello per il trasporto delle classi al teatro in collaborazione con i Servizi Scolastici del Comune per il Teatro Scuola; gestire la comunicazione e la promozione mediante stampa e diffusione di materiale pubblicitario.

“TIR - Teatri in Rete” è la prima rete di teatro nata nelle Province di Ascoli Piceno, Fermo e Macerata e che, con le sue trentadue edizioni, è anche una delle più importanti e longeve iniziative della Regione Marche indirizzata al mondo delle scuole, dei ragazzi e della famiglia.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-10-2017 alle 22:59 sul giornale del 18 ottobre 2017 - 335 letture

In questo articolo si parla di attualità, comune di Cupramarittima, comune di San Bendetto del Tronto, Enrico Piergallini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aN6y