I segni del mare: le incisioni della 5 D in mostra al Paese Alto

10/10/2017 - Hanno imparato ad usare torchi ed inchiostro, si sono sporcati le mani, hanno tirato fuori la loro creatività, realizzando opere che saranno in mostra, a partire da sabato 7 ottobre, in uno dei luoghi più belli di San Benedetto, la Torre dei Gualtieri.

Protagonisti gli studenti della classe 5 D del Liceo scientifico Rosetti che, nel percorso di Alternanza scuola-lavoro avviato lo scorso anno, sono stati gli attori di un laboratorio d'arte incisoria, promosso per iniziativa delle insegnanti Genny Simone e Francesca Nanni.

Ora, con la collaborazione dell'Archivio Storico Comunale di San Benedetto del Tronto, è stata organizzata I segni del mare, una mostra d'arte con diverse incisioni che riprendono il segno grafico di Adolfo De Carolis. Durante il laboratorio, allestito prima in un'aula dell’istituto, poi presso il Palazzo Piacentini, dove hanno sede l'Archivio Storico Comunale e la Pinacoteca del mare, i giovani incisori hanno appreso una delle più antiche tecniche di impressione grafica in grado di restituire tutto il fascino di un'arte elevata, di un'arte in cui i diversi tratti impressi, grazie agli inchiostri, prendono forma e consistenza.

La mostra, con cui i ragazzi della classe V D si avviano a concludere l'esperienza di alternanza scuola-lavoro iniziata lo scorso anno, è allestita presso la Torre dei Gualtieri, al Paese alto della città, e sarà inaugurata alle ore 16.30, per rimanere aperta, con ingresso libero, fino a domenica 29 ottobre.

L’iniziativa, ancora una volta, mette in luce non solo l’impegno di studenti e docenti, ma anche la loro volontà di aprirsi al territorio e mettersi in relazione con le realtà cittadine. In questo caso, oltre alla collaborazione con l’Archivio storico comunale coordinato dal dottor Giuseppe Merlini, si segnala quella con gli organizzatori dei festeggiamenti in onore del Santo patrono, San Benedetto Martire.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-10-2017 alle 19:41 sul giornale del 11 ottobre 2017 - 215 letture

In questo articolo si parla di attualità

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aNP7