Erasmus, al CEDISER 65 ragazzi da tutta Europa

07/09/2017 - Nelle scorse settimane un gruppo Erasmus di 65 ragazzi, coordinati dal Projects Manager sambenedettese Alceste Aubert e accompagnati dall’Assessore alle Politiche Sociali Emanuela Carboni e dal Consigliere Stefano Muzi ha visitato il Centro Cediser di Via Machiavelli di San Benedetto del Tronto.

I ragazzi, provenienti da Armenia, Georgia, Belgio, Spagna, Grecia e Ucraina, hanno potuto visitare il Centro e fare alcune domande ai responsabili istituzionali sul funzionamento della struttura che so occupa di attività per per le persone con disabilità e che è ujn fiore all'occhiello delle politiche sociali del Comune di San Benedetto del Tronto.

La visita rientrava in un progetto denominato “Make a Step Forward”, attuato nell’ambito del programma Erasmus+, che vedeva coinvolte diverse scuole e che aveva come partner per l'Italia l’Istituto delle Suore Pie Operaie dell’Immacolata Concezione.

L’obiettivo principale del progetto è quello di costruire un dialogo interculturale, rispettare i diritti umani e promuovere la tolleranza tra le nazioni. In particolare, il progetto vuole riunire giovani di diverso background culturale e di creare una piattaforma per il dialogo interculturale.In questo modo si vuole aumentare nei ragazzi coinvolti la propria consapevolezza sulle diverse culture e promuovere la tolleranza, la comprensione e il rispetto verso altre culture, nonché incoraggiare i giovani ad essere attivi nella loro società e a combattere la discriminazione e gli stereotipi esistenti. Il progetto intende essere una risposta a un crescente interesse per questioni europee come la cittadinanza europea, l’unità nella diversità e valori comuni.

L’Istituto Marcucci supporta il territorio nella pianificazione di strategie che vedano il coinvolgimento dei giovani, attraverso il Programma Erasmus+, nella fase di rinascita dei nostri meravigliosi luoghi e di tutto il centro Italia.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-09-2017 alle 20:24 sul giornale del 08 settembre 2017 - 282 letture

In questo articolo si parla di attualità, san benedetto del tronto, Comune di San Benedetto del Tronto

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è http://vivere.biz/aMOc