Sport: Samb, finalmente si fa sul serio, esordio in campionato al Riviera per i rossoblu contro l'ostico Modena

3' di lettura 25/08/2017 - Dopo le ultime amichevoli vinte in cui i ragazzi di mister Moriero hanno già mostrato la forma campionato, domenica saranno in palio i primi tre punti della stagione. Squadra per buona parte rinnovata che cercherà di migliorare il settimo posto dello scorso anno

Dopo l’ultimo test amichevole di Tolentino in cui i rossoblu si sono imposti per 2-0, ora si fa sul serio, da domenica inizia il campionato, quest’anno tornato alla vecchia denominazione di Serie C e che vedrà in via sperimentale ben cinque sostituzioni, in cui sono in palio i primi tre punti della stagione.

I ragazzi di mister Moriero esordiranno al Riviera delle Palme contro il Modena di Eziolino Capuano, squadra ostica ben plasmata dal tecnico campano che lo scorso anno prese gli emiliani nei bassifondi della classifica e li portò ad una salvezza tranquilla.

Dal punto di vista tecnico la squadra è rimasta per buona parte la stessa dello scorso anno, formata dallo zoccolo duro dei vari Manfredini, Popescu e Calapai, mentre sono arrivati i difensori Solini e Polverini e l’ex rossoblu Momentè.

La società ha come obiettivo una salvezza tranquilla, ma con al timone il vulcanico Capuano, raggiungere i play off non sarà un traguardo impossibile.

Tornando in casa rossoblu, la squadra rispetto allo scorso campionato è stata quasi del tutto rinnovata, sono partiti i senatori Pezzotti, Mori, Sabatino e Radi, ma soprattutto il bomber Mancuso, sono rimasti i portieri Aridità e Pegorin, il difensori Rapisarda e Di Pasquale e i centrocampisti Damonte, Candellori e Vallocchia e gli attaccanti Sorrentino e Di Massimo, mentre sono arrivati giocatori del calibro di Esposito, Bove, Gelonese, Valente, Troianiello e Miracoli, giocatori che con il loro tasso tecnico dovrebbero garantire gioco, spettacolo ma soprattutto goal e vittorie.

E’ cio’ che si augurano il presidente Franco Fedeli che ha investito molto, ma soprattutto i tifosi che sono corsi in massa a sottoscrivere gli abbonamenti, arrivati ad oggi a quota 1200.

Per quanto riguarda la formazione che affronterà il Modena, il tecnico rivierasco che deve fare a meno degli squalificati Vallocchia, Sargolini e Miracoli, dovrebbe optare per un 4-3-3 con questo undici e cioè Aridità tra i pali, linea difensiva a quattro composta da destra a sinistra da Rapisarda, Conson, Patti e Tomi, a centrocampo giostreranno Bacinovic come schermo davanti alla difesa con Di Cecco e il fantasista Esposito centrali di centrocampo, mentre il tridente offensivo potrebbe essere composto da Troianiello a destra, Valente o Di Massimo a sinistra ed al centro dell’attacco Sorrentino.

Dall’altra parte il tecnico gialloblu Capuano dovrebbe optare per un 3-5-2 con il seguente undici, Manfredini tra i pali, i nuovi acquisti Solini e Polverini con Ambrosini saranno i tre difensori centrali; Giorno sarà il regista con Badjie e Remedi ai suoi fianchi, Calapai e Popescu agiranno sulle corsie esterne; in avanti la coppia Louzada, Persano con Momentè che potrebbe giocare al posto di uno dei due.

L’arbitro dell’incontro sarà il signor Simone Sozza di Seregno, il fischio d’inizio è fissato per le H.18:30 di domenica 27 agosto.

Vista la sontuosa campagna acquisti e il buon precampionato, è prevista un’ottima cornice di pubblico.


di Marco De Berardinis
redazione@viveresanbenedetto.it





Questo è un articolo pubblicato il 25-08-2017 alle 09:39 sul giornale del 26 agosto 2017 - 605 letture

In questo articolo si parla di sport, sambenedettese calcio, noi samb, articolo, Marco De Bernardinis

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aMp7





logoEV