Sport: Samb, i rossoblu escono sconfitti per 2-1 dal Manuzzi di Cesena e vengono eliminati dalla Tim Cup

07/08/2017 - Nonostante la bella prova, i ragazzi di mister Moriero devono dire addio alla Tim Cup. Gara giocata senza nessun timore reverenziale contro un Cesena di categoria superiore. Le reti segnate da Laribi su rigore nel primo tempo, Vita e Valente nella ripresa

Svanisce a Cesena il sogno della Sambenedettese di proseguire il cammino in Coppa Italia (Tim Cup).

Infatti i ragazzi di mister Moriero, con al seguito 350 tifosi, escono sconfitti ma con l’onore delle armi, per 2-1 dal Manuzzi e vengono eliminati dalla competizione.

Erano partiti bene i rossoblu giocando a viso aperto contro una squadra di categoria superiore, ma al primo affondo, correva il 16’, i romagnoli usufruivano di un calcio di rigore per un fallo in area di Conson ai danni di Crimi, a battere il penalty e a portare in vantaggio il Cesena ci pensava Laribi che spiazzava Pegorin e portava in vantaggio i bianconeri.

Subita la rete i rossoblu iniziavano a macinar gioco e a portarsi di sovente dalle parti di Agliardi ma quasi mai mettevano in difficoltà l’estremo difensore locale, mentre il Cesena agiva di rimessa creando qualche grattacapo al bravo Pegorin.

Si andava al riposo con il Cesena in vantaggio per 1-0. Il secondo tempo iniziava con i rossoblu in progressione offensiva alla ricerca del pari, che sfioravano con Miracoli, ma Agliardi diceva di no, al minuto 11, il Cesena raddoppiava con una grande conclusione di Vita da distanza assiderale, la sfera si insaccava nel palo più lontano dove Pegorin non poteva arrivare per il secondo goal cesenate.

Subita la seconda segnatura, la Samb attaccava a testa bassa e costringendo nella propria trequarti il Cesena, mentre i romagnoli agivano di rimessa.

Esposito andava vicinissimo alla rete, mentre il neo entrato Valente riusciva a metterla dentro dopo un batti e ribatti in area cesenate al minuto 92, neanche il tempo di mettere la palla al centro che l’arbitro decretava la fine delle ostilità.

I rossoblu ci hanno provato ma la differenza di categoria ed alcuni giocatori del Cesena hanno prevalso su un’ottima Samb che, fino all’ultimo, ha cercato il pari. Con questa sconfitta i ragazzi di mister Moriero, come detto in precedenza, salutano la Coppa Italia.

Questo il tabellino della gara Cesena - Sambenedettese.

CESENA (3-5-2): Agliardi, Perticone, Cascione, Esposito, Kupisz, Crimi, Vita (67′ Sbrissa), Laribi, Mordini, Gliozzi, Jallow (74′ Moncini). A Disp: Melgrati, Fulignati, Moncini, Panico, Donkor, Maleh, Sbrissa, Ligi, Setola, Militari. All.: Andrea Camplone

SAMBENEDETTESE (4-2-3-1): Pegorin, Di Cecco, Conson, Patti, Tomi, Gelonese (69′ Sorrentino), Damonte, Troianiello (67′ Valente), Vallocchia (54′ Bove), Esposito, Miracoli. A Disp: Raccichini, Ceka, Miceli, Di Massimo, Bove, Sorrentino, Di Pasquale, Rapisarda, Demofonti, Bacinovic, Candellori, Valente. All.: Francesco Moriero.

ARBITRO: Di Martino di Teramo (Galetto/Rossi). Quarto Uomo: Paterna di Teramo.

NOTE: Serata calda con temperatura di 28° circa, terreno di gioco in sintetico. Spettatori 3500 circa. Presenti in tribuna gli allenatori Davide Ballardini, Christian Bucchi e Serse Cosmi.

MARCATORI: 17′ Laribi rig. (C.), 56′ Vita (C.), 92′ Valente (S.)

AMMONITI: 27′ Patti (S.), 83′ Perticone (C.)

ANGOLI: 7-1


di Marco De Berardinis
redazione@viveresanbenedetto.it




Questo è un articolo pubblicato il 07-08-2017 alle 11:03 sul giornale del 08 agosto 2017 - 452 letture

In questo articolo si parla di sport, sambenedettese calcio, noi samb, articolo, Marco De Bernardinis

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aLYS





logoEV