Gli studenti del Rosetti fanno l’en plein di medaglie e scrivono a Malagò

16/06/2017 - Non si poteva chiedere di più ai sedici studenti del Liceo Rosetti di San Benedetto del Tronto che si sono laureati campioni regionali ai Campionati Studenteschi di Atletica Leggera.

Un risultato eccellente a livello nazionale, considerato che la squadra femminile e quella maschile hanno fornito le migliori performance nel proprio ambito, portando così uno stesso istituto a dominare l’intera competizione.

Dopo aver superato la fase provinciale con risultati già ottimi, i ragazzi sono arrivati al campo Italo Conti di Ancona determinati a dare tutto per ottenere buoni risultati. E così è stato.

Nella corsa, infatti, la squadra ha collezionato tre medaglie d’oro grazie a Emma Silvestri (2AS) nei 400m, Marco Mancini (3H) nei 110m ostacoli e la staffetta maschile 4x100m composta da Stefano Cugnigni (2S), i fratelli Mancini (Emanuele, 1C e Marco 3H) e Giorgio Di Giacinto (2C). Secondo posto invece per Arianna Bruno (2B) nei 100m ostacoli e per la staffetta 4x100m femminile, Giulia Rossi (1B), Isabel Ruggieri (1D) e ancora Arianna Bruno ed Emma Silvestri. Infine, Emanuele Mancini (1C) e Anais Pedroni (3S) hanno ottenuto la medaglia di bronzo, rispettivamente nei 400 m e nei 1000m. Settimo posto nei 1000m per Alessio Patrizi (1E).

Nelle gare di salto le ragazze hanno ottenuto i migliori risultati, qualificandosi seconde nel salto in alto con Arianna Falasca Zamponi (3H) e terze nel salto in lungo con Isabel Ruggieri. Non male neanche per Filippo Mozzoni (1AS), arrivato settimo nel salto in alto.

Ha vinto la gara di disco Micol Cojocaru (3AS), mentre Lorenzo Spurio (3AS) si è classificato terzo. Per entrambi i lanciatori di peso, Alessia Mariani (3F) e Davide Caioni (3AS), è arrivata la medaglia d’argento.

Risultati che confermano l’impegno e la passione degli studenti che, egregiamente allenati dal professor Francesco Butteri, non hanno deluso le aspettative portando nuovamente alla ribalta il nome del Rosetti con riconoscimenti di eccellenza anche in ambito sportivo. Ma la gioia dei ragazzi è stata ombrata dalla mancata possibilità di poter proseguire i loro sforzi in un ambito maggiore: infatti la fase nazionale dei Campionati studenteschi di atletica non è stata organizzata.

Da qui la lettera che i giovani sportivi hanno voluto indirizzare al Presidente del Coni, Giovanni Malagò, nella quale sottolineano la soddisfazione per i risultati e la delusione di non poter gareggiare ulteriormente. “Con il rimorso della mancata vincita dell’anno scorso nella fase regionale, c’eravamo ripromessi che stavolta non ci saremmo fatti sfuggire l’occasione.- scrivono i ragazzi nella missiva- Perciò, quando ci hanno informato che il nostro percorso finiva lì, il frustrante senso di delusione è stato collettivo.

Speriamo quindi che lei possa tirare fuori dal cilindro la magia di una finale Nazionale dei Campionati Studenteschi di Atletica Leggera all’inizio del nuovo anno scolastico”.


da Liceo Scientifico Rosetti di San Benedetto del Tronto




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-06-2017 alle 10:44 sul giornale del 17 giugno 2017 - 386 letture

In questo articolo si parla di spettacoli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è http://vivere.biz/aKop