Settore del legno, bando per gli enti di formazione

Artigiano all'opera 12/06/2017 - Programmare corsi formativi nel settore del legno-mobile destinati a disoccupati: è quanto propone la Regione Marche con il finanziamento, tramite il Fondo Sociale Europeo, di un nuovo Avviso pubblico rivolto a soggetti accreditati.

Possono presentare domanda le associazioni temporanee di imprese o di scopo composte da enti accreditati di formazione (pubblici o privati), istituti di Istruzione Superiore, Università e imprese. Si precisa che tra gli enti pubblici non sono compresi i Centri per l’Impiego. Saranno finanziati corsi finalizzati al rilascio di qualifiche o specializzazioni, con stage fino ad un massimo del 30% delle ore totali e percorsi formativi di aggiornamento che mirano a trasmettere le conoscenze necessarie per facilitare l’inserimento lavorativo dei disoccupati nel settore legno-mobile.

Le domande dovranno essere inserite – via internet – sul sistema informatico della Regione Marche (SIFORM), al seguente indirizzo: http://siform.regione.marche.it e, superata la fase istruttoria, saranno poi sottoposte a valutazione da parte di un nucleo tecnico dell’Ente. Per la provincia di Ascoli Piceno, i soggetti accreditati interessati potranno presentare domanda per organizzare 3 tipologie di corsi di formazione: “Tecniche di potatura – manutenzione boschi” (100 ore); “Operatore vendita e distribuzione commerciale” (400 ore); “Tecnico logistica e movimentazione merci” (300 ore). Info: Centro per l’Impiego Orientamento e Formazione di Ascoli Piceno (Via Kennedy 32) telefono 0736/277474, sito internet: www.regione.marche.it





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-06-2017 alle 15:08 sul giornale del 13 giugno 2017 - 292 letture

In questo articolo si parla di attualità, artigianato, ascoli piceno, provincia di ascoli piceno

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aKgq





logoEV