Gli allievi dell' IPSIA protagonisti all’Autopromotec

28/05/2017 - Nel giorno giovedì 24 maggio 2017, inizio di apertura della 27esima edizione di Autopromotec di Bologna, la rassegna biennale internazionale delle attrezzature e dell’aftermarket automobilistico i veri protagonisti sono stati gli studenti degli Istituti superiori di secondo grado che afferiscono al programma GM-EDU ideato dalla rivista: “il giornale del MECCANICO”.

Scopo del progetto è quello di avvicinare la scuola al mondo del lavoro con una continua formazione e stage aziendali, dei futuri meccatronici attraverso l’intermediazione de: “il giornale del MECCANICO”, rivista specializzata del settore dell’autoriparazione. Molte aziende che collaborano al progetto erano presenti in fiera come espositori ed erano contraddistinte da un logo, dove i ragazzi hanno potuto seguire dei sit-in tecnici e conoscere le novità tecnologiche in anteprima mondiale.

In questa edizione per festeggiare il quarto anno di attività del programma GM-EDU gli allievi delle varie scuole si sono ritrovati per il: “1° Grand Prix dei giovani autoriparatori”. L’Ipsia “Antonio Guastaferro” l’unico Istituto delle Marche che fa parte del progetto, ha partecipato a questo contest con due studenti che hanno lavorato in team con altri Istituti: Amabili Luca e Bracalè Giuseppe della 5° A IPMM che si sono distinti sia nella prova teorica sia in quella pratica.

Gli studenti sono stati premiati con una medaglia ricordo nel corso del meeting: “Le nuove frontiere dell’autoriparatore: quale futuro per i giovani” al quale erano presenti più di 1200 persone. Al termine del convegno è stato offerto a tutti i partecipanti, dalle aziende del programma GM-EDU un ricco buffet a base di: “il MEC panino”.

La kermesse per gli alunni del settore meccanico è stata indubbiamente molto interessante e formativa ed ha arricchito enormemente il loro bagaglio tecnico e culturale.


di Luigi Verdecchia
redazione@viveresanbenedetto.it





Questo è un articolo pubblicato il 28-05-2017 alle 10:43 sul giornale del 29 maggio 2017 - 1323 letture

In questo articolo si parla di attualità, articolo, Luigi Verdecchia, Autopromotec Bologna, allievi IPSIA San Benedeto del Tronto

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aJOR