Il successo della lingua vernacolare ancora protagonista ed importante

1' di lettura 16/01/2017 - E’ scaduto il 30 dicembre scorso il termine per la consegna dei testi partecipanti alla XVII Edizione della Rassegna Letteraria di Poesia e Prosa, promossa dal Circolo dei Sambendettesi.

La Rassegna, articolata in due sezioni rispettivamente dedicate a componimenti in vernacolo sambenedettese e in lingua italiana, ha confermato di essere un appuntamento atteso nella nostra comunità, registrando la partecipazione di 34 autori per un numero complessivo di 57 elaborati.

Come al solito tocca alla lingua italiana un ruolo protagonistico con 39 poesie e 6 racconti, mentre al dialetto spettano 11 poesie e 1 racconto. Tuttavia il Circolo dei Sambenedettesi si dichiara soddisfatto perché in ogni caso la lingua vernacolare trova modo per questa via di sopravvivere testimoniando una continuità con il passato capace di veicolare una espressività ricca di colori e di significati.

Gli elaborati vengono adesso assegnati alle due commissioni presiedute dal Prof. Tito Pasqualetti con il compito di individuare, anche a prescindere da uno specifico carattere competitivo, gli elaborati migliori per valori contenutistici e formali. Entro il mese di marzo la Rassegna concluderà il suo percorso con una cerimonia pubblica appositamente organizzata.


dal Circolo dei Sambenedettesi di San Benedetto del Tronto





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-01-2017 alle 17:21 sul giornale del 17 gennaio 2017 - 813 letture

In questo articolo si parla di attualità, comune di San Benedetto de Tronto

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aFue





logoEV