Cupra Marittima: un' altra cabina dello “SPEED CHECK” a terra

1' di lettura 10/01/2017 - Martedì 10 gennaio, la colonnina dello “SPEED CHECK”, (una tra le cinque nuove installazioni), posizionata lungo la Strada Statale SS16 nel territorio di Cupra Marittima all’altezza del ponte del Torrente Menocchia, è stata trovata rovesciata a terra.

L’episodio segue al rovesciamento di quella posizionata lungo la Val Menocchia perpetrato alcuni giorni fa. Si tratta sicuramente di un gesto malsano eseguito da qualcuno per protesta alla sua installazione o per caduta causa forte vento.

La Polizia Locale è stata prontamente avvisata dagli automobilisti di passaggio e sta provvedendo a ripristinare la colonnina nella sua posizione originaria nonostante le avverse condizioni meteorologiche.


di Luigi Verdecchia
redazione@viveresanbenedetto.it





Questo è un articolo pubblicato il 10-01-2017 alle 18:20 sul giornale del 11 gennaio 2017 - 894 letture

In questo articolo si parla di cronaca, articolo, Luigi Verdecchia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aFkF