Grottammare: sorpresi a spacciare dalla polizia in zona porto. Fuga, inseguimento e cattura, tutto come in un film americano

Polizia di Stato 113 1' di lettura 04/11/2016 - Stavano vendendo nella mattinata del 4 novembre, dosi di stupefacente a un tossicodipendente nell’area del porto di San Benedetto, quando sono stati individuati dagli agenti di un auto della Polizia in borghese, che circolava in zona.

Quando i due albanesi si sono resi conto di essere stati scoperti sono scappati con la loro auto a tutta velocità. E’ iniziato un inseguimento tra San Benedetto e Grottammare degno delle scene dei film americani. Sul lungomare di Grottammare i due hanno abbandonato la macchina per continuare la fuga.

All’altezza di via Marche gli agenti hanno raggiunti i due fuggitivi e pistole in pugno li hanno fermati e arrestati facendoli salire a bordo della propria e assicurandoli così alla giustizia.


di Roberto Guidotti  
redazione@viveresanbenedetto.it





Questo è un articolo pubblicato il 04-11-2016 alle 22:52 sul giornale del 05 novembre 2016 - 948 letture

In questo articolo si parla di cronaca, san benedetto del tronto, 113, polizia di stato, articolo, Roberto Guidotti

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aC8H





logoEV