Anghió, l'Adriatico nel piatto: si comincia

Pesce azzurro 5' di lettura 07/07/2016 - Il viaggio ala scoperta delle ricchezze del mare Adriatico è pronto a iniziare. Da domani, 8 luglio, a domenica 17 luglio, alla rotonda Giorgini di San Benedetto del Tronto, va in scena la settima edizione di Anghiò, Festival del Pesce Azzurro.

L'evento, ideato e realizzato da Tuber Communications e Sedicieventi, con il patrocinio del Comune di San Benedetto del Tronto, della Regione Marche, della Provincia di Ascoli Piceno e della Camera di Commercio di Ascoli Piceno, proseguirà fino al 17 luglio a San Benedetto del Tronto, alla rotonda Giorgini.

Si potranno gustare le migliori sarde, sgombri, ricciole, tonni, e l'immancabile alice (anghiò nel dialetto locale) e molte altre varietà di pesce azzurro provenienti dai nostri mari, preparate nelle cucine del Palazzurro, un classico dell'evento allestito come di consueto presso la Rotonda Giorgini. Basterà acquistare al costo di 15 euro il carnet di ticket con i quali assaporare le proprie ricette preferite, oltre ad un aperitivo all'italiana Derby Blue e una degustazione di acqua Frasassi.

Previste anche degustazioni guidate con Le Farine Magiche, che presenterà i numerosi prodotti della gamma, e il Pastificio Leonardo Carassai, che produce pasta all’uovo di Campofilone.

Con 50 sfumature di azzurro, si potrà entrare ogni giorno in un ristorante diverso. Ai fornelli, si alternano i migliori chef che proporranno due menu alternativi, a prezzi diversi: 20 euro o 35. Ad accompagnare il cibo, i vini piceni, sempre più apprezzati sul territorio nazionale, in particolare Passerina e Pecorino della Docg Offida, nell'Enoteca delle Marche, in collaborazione con il Consorzio Tutela Vini Piceni. Sempre il medesimo consorzio curerà l'abbinamento dei vini nell'area 50 Sfumature di azzurro, dove saranno presenti diverse aziende vitivinicole.

Per gli appassionati dell'aperitivo, nell'area Aperifish, una vasta scelta di cocktail con cui accompagnare stuzzichini di pesce. Chi è, invece, alla ricerca di un momento di relax, presso l'accogliente Spalm Beach può trovare il modo di rilassarsi e degustare i prodotti dell'Adriatico.

In programma anche il convegno su Le nuove direttive sulla pesca. Opportunità per il comparto ittico marchigiano, che aprirà l'edizione 2016 di Anghió, con la presenza del viceministro alle Politiche Agricole, Giuseppe Castiglione, e la conduzione di Fede e Tinto, direttamente da Decanter Radio Due e La Prova del Cuoco di Rai Uno. Venerdì 8 luglio, alle 18, il taglio del nastro. Sabato 9 luglio altro interessante appuntamento con la presentazione alle ore 21, del libro Il Piceno ed il Pecorino, edito da Slow Food editore per il Consorzio Tutela Vini Piceni.

Il programma di venerdì 8 luglio

PALAZZURRO | Dalle 18 alle 23

Tutti i giorni, lo chef Ennio Nunziato propone pasta al battuto di alici e frittura di paranza. Il Fritto Misto Kitchen staff risponde con panzerotti alici e fiordilatte, pizza burrata e alici, olive ripiene di pesce, ciliegine di fiordilatte con ripieno di alici. Spaghetti alici e tartufo estivo dei Sibillini è, invece, la proposta di Aurelio Damiani, mortadella di mare con maionese di uova d'azzurro e finocchiona di mare quella di Paolo Orazzini, cozze allo spago da Il Cozzaro Nero.

Inoltre, dall'8 al 12 luglio, ci saranno anche gnocchetti dell'Adriatico, burrata, sgombro, pomodoro scottato e la ciabatta mediterranea proposti da Claudio Macci; tempura di alletterato e melanzana con datterini, mandorle e uvetta cotoletta di pesce sciabola e tzatziki alla menta preparati da Mauro Lenci. Il ristorante Antico Caffè Soriano proporrà, invece, il gelato di acqua di cozze e cozze in tempura.

50 SFUMATURE DI AZZURRO | Dalle 18 alle 23

Protagonista lo chef Federico Palestini dell'Osteria Caserma Guelfa di San Benedetto del Tronto che propone, per il menu a 20 euro, triglie marinate, il brodetto alla Sambenedettese e sorbetto di frutta al vino.

ENOTECA DELLE MARCHE | Dalle 18 alle 23

Quale migliore accompagnamento per il pesce se non il vino? All'Enoteca delle Marche sarà possibile trovare un'accurata selezione di vini, grazie alla collaborazione con il Consorzio Tutela Vini Piceni.

APERIFISH | Dalle 18 alle 23

Una proposta alternativa per chi è solo di passaggio o vuole iniziare al meglio il pasto. All'Aperifish è possibile gustare cocktail in abbinamento con stuzzichini a base di pesce. L'area si trova sembra alla rotonda Giorgini. Lo spazio è realizzato in collaborazione con il Consorzio Tutela Vini Piceni, Anisetta Meletti e Bibite Paoletti.

SPALM BEACH | Dalle 18 alle 23

Un'originale spiaggia per concedersi una sfiziosa pausa di relax in compagnia delle specialità di pesce proposte dagli chef di Anghió

CONVEGNO | Venerdì ore 19.30

Evento inaugurale della manifestazione, il convegno dal titolo Le nuove direttive sulla pesca. Opportunità per il comparto ittico marchigiano con la presenza del vice ministro alle Politiche agricole e forestali, on. Giuseppe Castiglione, l’on. Luciano Agostini, relatore della nuova legge sulla pesca in commissione Agricoltura della Camera dei Deputati, Anna Casini, vicepresidente della Regione Marche, Nando Fiorentini, grande esperto di pesca e responsabile delle pescherie del gruppo Eataly, Uriano Meconi, dirigente del Servizio pesca della Regione Marche, Pietro Ricci, pescatore e presidente dell’associazione Nati in Adriatico, Basso Cannarsa, pescatore e consigliere della rete di imprese Mamolab. A fare gli onori di casa, il sindaco di San Benedetto del Tronto, Pasqualino Piunti. Conducono Fede e Tinto di Decanter, celebre trasmissione di Radio Due.

ESCURSIONI DI PESCA TURISMO

Escursioni in barca con degustazione di pesce locale povero e/o massivo a bordo.

Per info e prenotazioni +39 349 2824594.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-07-2016 alle 21:55 sul giornale del 08 luglio 2016 - 645 letture

In questo articolo si parla di attualità

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/ayYO





logoEV