Monsampolo del Tronto: orti sociali per i residenti, domande entro il 31 maggio

1' di lettura 05/05/2016 - Come in altri comuni del circondario, anche Monsampolo del Tronto mette a disposizione dei propri residenti l’assegnazione di orti sociali.

Si tratta di appezzamenti di terreno di proprietà del Comune, che i cittadini potranno coltivare, per poi usufruire dei prodotti della terra che raccoglieranno.

Gli orti si trovano in zona San Mauro, lungo la pista ciclopedonale sul fiume Tronto. Possono presentare domanda tutti i cittadini residenti nel Comune di Monsampolo del Tronto che non abbiano già a disposizione altri appezzamenti di terreno coltivabile e che siano in grado personalmente di coltivare l’orto. La concessione dell’appezzamento del terreno durerà tre anni.

La domanda va presentata entro il prossimo 31 Maggio 2016 allegando copia di un documento di identità e l’Indicatore della Situazione Economica Equivalente (ISEE) in corso di validità.


di Roberto Guidotti  
redazione@viveresanbenedetto.it





Questo è un articolo pubblicato il 05-05-2016 alle 21:05 sul giornale del 06 maggio 2016 - 712 letture

In questo articolo si parla di attualità, san benedetto del tronto, articolo, Roberto Guidotti

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/awBM