Giubileo: il mondo dello sport ha bisogno di Misericordia

2' di lettura 20/02/2016 - Questo anno sportivo si inserisce nel grande tempo della misericordia voluto da Papa Francesco: invitiamo quindi tutte le società sportive con i loro presidenti, dirigenti e allenatori in Cattedrale, lunedì 22 febbraio 2016 per vivere il “Giubileo degli Sportivi” con il Vescovo Mons. Carlo Bresciani.

Il mondo dello sport ha tanto bisogno di persone misericordiose. Ha bisogno di dirigenti, allenatori e responsabili che sappiano coniugare la passione educativa e la competenza tecnica con un amore profondo e gratuito verso tutti i ragazzi, bravi e meno bravi, abili e disabili.

La misericordia non è un semplice sentimento di compassione ma un è un amore concreto e fattivo che si fa carico dell’uomo. Lo sport, spesso ferito dalla violenza, dal doping, dal denaro, dalla vittoria a tutti costi, ha bisogno di essere “umanizzato”.

La misericordia è rivolta a tutti. Nessuno può essere escluso dalla misericordia. Al centro ci sono gli ultimi, gli “scarti” e gli “avanzi” del mondo sportivo, quelli di cui nessuno si occupa perché ritenuti di poco valore commerciale.

Il senso pieno della Misericordia è Dio che si china sopra di noi e fa con noi un patto di amicizia e di amore. Lo sport è capace di tradurre tutto questo in amicizia, relazioni educative importanti, giocando e stando insieme in allegria. E' capace di chinarsi anche su situazioni difficili: quanti ragazzi hanno ritrovato un senso al loro vivere perché hanno trovato una società sportiva giusta, un allenatore giusto che li ha aiutati a crescere.

Gesù nel Vangelo ricorda che ai misericordiosi è promessa la misericordia. Così la misericordia diventa il criterio di giudizio del nostro operare: solo se si è misericordiosi si ottiene misericordia.
Poiché non ci sarà un momento giubilare a Roma dedicato agli sportivi, vivremo dunque l’evento nella nostra Diocesi con il Vescovo Mons. Carlo Bresciani che attraverserà con noi la Porta della Misericordia nella cattedrale di San Benedetto del Tronto.

La parola del Vescovo ci guiderà a cogliere l’importanza della misericordia anche nel campo dello sport.


dal Vescovo Carlo Bresciani - Diocesi di San Benedetto del Tronto, Montalto e Ripatransone -





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-02-2016 alle 19:44 sul giornale del 22 febbraio 2016 - 561 letture

In questo articolo si parla di cultura, Comune di San Benedetto del Tronto, diocesi di san benedetto del Tronto

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/atWC





logoEV