Cupra Marittima: arriva la raccolta rifiuti 2.0

cupramarittima| 1' di lettura 11/02/2016 - Anche il comune di Cupra Marittima si prepara al passaggio alla raccolta rifiuti con i mastelli.

Per illustrare la nuova modalità di raccolta l'amministrazione Comunale e la PicenAmbiente incontreranno i cittadini e gli utenti del servizio per presentare il nuovo servizio di raccolta Porta a Porta 2.0. Due assemblee pubbliche sono programmate per il martedì 16 febbraio e giovedì 10 marzo presso la Sala Consiliare.

La raccolta rifiuti che sostituirà quella attuale basata sui cassonetti e buste è già stata sperimentata con successo a Monsampolo del Tronto, dove ha contribuito al raggiungimento del 70% di differenziata e in alcuni quartieri di San Benedetto. I mastelli di diverso colore saranno utilizzati per ogni tipo di differenziata. Giallo per carta/cartone, blu per plastica e lattine, verde scuro per il vetro e ancora verde per l’indifferenziata. Sui mastelli sono installati dei microchip che saranno letti da un dispositivi elettronico dell’operatore che compierà la raccolta.

Lo scopo è quello di incoraggiare questo tipo di raccolta differenziata e di responsabilizzare gli utenti in questo campo. Se poi questo dovesse portare a una riduzione delle tassa sui rifiuti, la cosa sarebbe apprezzata moltissimo dai cittadini.


di Roberto Guidotti  
redazione@viveresanbenedetto.it





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-02-2016 alle 23:01 sul giornale del 12 febbraio 2016 - 1158 letture

In questo articolo si parla di attualità, comune di San Bendetto del Tronto

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/atBx





logoEV