L’AIA di San Benedetto ospita l’Arbitro Internazionale Antonio Damato

1' di lettura 13/01/2016 - Nella serata di martedì 12 gennaio 2016 nei locali della sezione AIA di S. Benedetto del Tronto è stato ospite l’Arbitro Internazionale Antonio Damato della sezione Arbitri di Barletta.

Fa parte dei 21 Arbitri in carica alla C.A.N. (Commissione Arbitri Nazionale) di serie A ed è Arbitro Internazionale (UEFA e FIFA) dall’anno 2010. Davanti ad una sala stracolma di Arbitri ha tenuto una lezione sulle qualità e gli obiettivi che deve porsi un Direttore di gara per arrivare ad essere un Arbitro di alto livello.

Ha ricordato in modo piacevole il suo esordio in serie D con la partita Sambenedettese e Vigor Senigallia nello stadio Riviera delle Palme di alcuni anni fa. Ha voluto precisare che: l’Arbitro è una persona particolare, di personalità ed autorevolezza che si distingue dagli altri soggetti impegnati nel calcio.

Ovviamente per raggiungere dei risultati occorrono molti sacrifici e rinunce. La preparazione atletica e tecnica sono di fondamentale importanza. Inoltre sono stati proposti dei video con episodi avvenuti in serie A dove era coinvolto direttamente sui quali si è aperta una discussione tecnica, comportamentale e disciplinare. Al termine il presidente della sezione AIA di S. Benedetto del T. Paolo Fares si è congratulato con l’ospite e lo ha omaggiato con un presente, fiducioso di riaverlo di nuovo ancora in città.

La serata è finita con una cena insieme ad Antonio Damato in un locale della zona.


di Luigi Verdecchia
redazione@viveresanbenedetto.it







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-01-2016 alle 15:50 sul giornale del 14 gennaio 2016 - 991 letture

In questo articolo si parla di attualità, Luigi Verdecchia, Aia San Benedetto del Tronto, Antonio Damato San Benedetto del Tronto

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/assX





logoEV