Differenziata, a Monteprandone la Campagna Informativa per la Raccolta degli Oli Vegetali Esausti

2' di lettura 15/09/2015 - Dopo il successo avuto a Grottammare giovedì scorso, con 120 lt di olio vegetale raccolti in sole 3 ore, “Per Olivia” la Campagna informativa per la Raccolta Differenziata degli Oli Vegetali Esausti fa tappa giovedì 17 settembre. La Campagna patrocinata dal Ministero dell’ambiente è stata voluta dal Comune ed organizzata da Adriatica Oli di Montecosaro in collaborazione con PicenAmbiente Spa.

Nello specifico, dalle 9.30 alle 13.00, ai cittadini virtuosi che porteranno almeno 1 litro di olio usato proveniente dalle loro cucine (residuo da scatolette di tonno, di carciofini, dalle fritture e dai fondi di cottura) IN OMAGGIO un flaconcino di Ri-Detersivo, un detergente per bucato prodotto grazie al riciclo degli oli esausti (fino ad esaurimento scorte).

I cittadini potranno portare l'olio presso “Oliver”, il furgoncino itinerante e colorato parte integrante della Campagna “Per Olivia”, posizionato per l'occasione in P.zza dell’Unità a Centobuchi.

Sensibilizzazione ambientale è questo il caposaldo della campagna informativa firmata Adriatica Oli che ha come obiettivo l’educazione eco-civica dei cittadini alla differenziata degli oli alimentari.

L’olio vegetale infatti, se disperso nell’ambiente, è altamente nocivo e se versato negli scarichi del lavandino ne intasa le condutture.
Se raccolto, invece, può essere avviato a recupero e trasformato in prodotti utilissimi tra i quali saponi, distaccanti per l’edilizia, oli lubrificanti, inchiostri e biodiesel.
Il biodiesel presenta emissioni di co2 tra le più basse di tutti bio-carburanti.

Il prodotto di questa trasformazione rende gli oli vegetali una valida alternativa al diesel prodotto dal petrolio, fonte esauribile e comunque sempre inquinante.

Per i benefici ambientali che la raccolta apporta il Comune ha già installato sul territorio comunale, dal 2005 ad oggi, 7 contenitori Olivia deputati alla raccolta differenziata del rifiuto prodotto dai cittadini.

I contenitori sono posizionati rispettivamente a Centobuchi in:
-L.go XXIV Maggio
-P.zza dell’Unità
-P.le Regina Pacis
- Via delle Industrie (isola ecologica aperta il sabato dalle 7.30 alle 12.30)

A Monteprandone paese in:

-Via Miramare
-Via Leopardi
-Via Borgo da Monte

Per informazioni sull’iniziativa, sulla Campagna “Per Olivia” e sui punti di raccolta: www.perolivia.it e www.facebook.com/perolivia






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-09-2015 alle 22:18 sul giornale del 16 settembre 2015 - 526 letture

In questo articolo si parla di attualità, Picenambiente s.p.a.

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/an0V





logoEV