Al via i lavori del sottopasso ferroviario di Marina di Massignano

1' di lettura 12/09/2015 - Dopo un iter burocratico difficile sta prendendo forma il sottopasso ferroviario di Marina di Massignano che collegherà la strada statale SS16 alla spiaggia. Ciò ha comportato ritardi che, secondo quanto ha riferito il Sindaco Massimo Romani, si sono tradotti in un esborso maggiore per le casse comunali perché il Comune si è trovato a dover pagare gli interessi su un mutuo acceso dal 2007 per tali lavori.

I lavori hanno avuto inizio il 28 febbraio 2015 e termineranno, molto presumibilmente, all’inizio del prossimo anno. L’opera vede il coinvolgimento, in base ad un accordo di programma stipulato nell’anno 2002, del Comune e di diversi soggetti privati come: Nifermar, Verde Marche e Conquista Costruzioni questi ultimi imprese costruttrici della zona residenziale posta a monte del sottopasso, al quale si accede tramite un ponte pedonale che attraversa la Statale Adriatica e uno scivolo a spirale.

La struttura consta di un monolite in cemento armato formato da un solo blocco, costruito fuori terra, che sarà spinto dal lato mare verso ovest tramite dei martinetti idraulici. Durante i lavori la circolazione ferroviaria non verrà interrotta, ma solo rallentata nel tratto interessato.

Quest’opera strategica per la zona porterà sicuramente beneficio e sviluppo al paese perché lungo il litorale è prevista anche la costruzione di cinque strutture balneari e un villaggio turistico.


di Luigi Verdecchia
redazione@viveresanbenedetto.it







Questo è un articolo pubblicato il 12-09-2015 alle 13:34 sul giornale del 14 settembre 2015 - 1528 letture

In questo articolo si parla di attualità, Comune di Massignano, articolo, sottopasso ferroviario Marina di Massignano

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/an3H





logoEV