Trionfo di applausi per il saggio di fine anno dell’asd Libellula

30/06/2015 - Gran successo per la Scuola di Danza e Fitness asd Libellula che sabato 27 giugno ha calcato il palco del Teatro Concordia per il consueto saggio di fine anno. Tema della serata “Atelier Chanel”, lo spettacolo ispirato dalla vita dell’eroina moderna Coco Chanel.

Con il passo a due interpretato dalla stessa Camilla Ferraiolo si è entrati in punta di piedi nella vita di Chanel: da un’infanzia di solitudine e costrizione alla voglia di emergere e andare oltre i luoghi comuni di un’epoca. Ad alternarsi sul palco le allieve dei corsi giocodanza, propedeutico, intermedio e avanzato che hanno saputo esternare il coraggio, la grinta e la forza che hanno animato un intero secolo, segnando il passaggio dall’Ottocento al Novecento.

Le ragazze dell’asd Libellula, sulle coreografie dell’insegnante Camilla Ferraiolo, hanno raccontato la regina del gusto, la musa della bellezza, la protagonista di un’epopea drammatica. Danza classica, danza moderna, modern jazz, contemporaneo, teatrodanza e videodance sono gli stili che hanno saputo esaltare al massimo ogni emozione, affinché la platea potesse godere a pieno dello spettacolo e del messaggio che l’ha animato.

Tutti conoscono la firma delle più famose passerelle e le fragranze dal profumo inconfondibile, ma in pochi hanno potuto apprezzare il viaggio culturale, ideologico e stilistico che ha segnato un pezzo di storia della moda e della cultura popolare. C’è stato un prima e un dopo per Coco Chanel, animata da un desiderio di grazia e bellezza ha costruito un vero e proprio impero di eleganza e charme cancellando schiavitù e costrizioni estetiche, di pari passo con la lotta delle donne per la loro indipendenza.

Ad arricchire la serata le esibizioni del gruppo di aerobica bruciagrassi guidate da Camilla e dello stage annuale di hip hop sotto la guida di Federica Piergallini, ma anche le coreografie valse il primo premio al Winx Fairy Dance 3 di Roma e il terzo premio alla Rassegna di danza di Porto San’Elpidio.

Insomma, con il saggio 2015 la Scuola di Danza e Fitness asd Libellula ha ottenuto un nuovo successo. “La danza è impegno, studio, dedizione, pazienza, sacrificio, voglia di imparare, costanza e responsabilità. – commenta l’operatrice danza Camilla Ferraiolo – Le mie allieve lo sanno bene cosa significa e stasera hanno raccolto i frutti del loro impegno; sono ragazze fortunate perché possono apprendere questi valori facendo quello che a loro piace fare. Un grazie particolare va a tutte le famiglie che hanno seguito costantemente le ragazze e a quanti hanno contribuito alla riuscita della serata”.

L’appuntamento con la Scuola di Danza e Fitness Libellula si rinnova a settembre 2015, quando riapriranno le iscrizioni ai corsi di danza rivolti ad allieve e allievi dai 3 anni in su.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-06-2015 alle 23:01 sul giornale del 01 luglio 2015 - 939 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, Comune di San Benedetto del Tronto, Danza e Fitness Camilla Ferraiolo San benedetto del Tronto

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/allh





logoEV