Controlli nei campi rom: arrestata 27enne con eroina e arnesi da scasso

1' di lettura 24/06/2015 - Gli agenti del commissariato di San Benedetto del Tronto hanno effettuato un controllo su alcune roulotte di nomadi di origine siciliana che periodicamente sostano nelle aree della città. Una giovane ragazza, appena sopraggiunti gli agenti, ha cercato di fuggire con aria indifferente ma è stata subito bloccata.

Dal controllo più accurato della 27enne di etnia rom sono stati rinvenuti: un involucro in cellophane contenente eroina; due cacciaviti di cui non poteva giustificarne il possesso; una chiave di autovettura riconducibile ad una Lancia Ypsilon, parcheggiata all’altro lato del marciapiede risultata compendio di furto ed alla quale erano state applicate targhe diverse anch’esse compendio di furto, entrambi consumati in Martinsicuro.

La donna è stata denunciata per ricettazione di auto e targhe e porto abusivo, senza giustificato motivo, di arnesi atto allo scasso e segnalata alla prefettura quale assuntrice di droga.






Questo è un articolo pubblicato il 24-06-2015 alle 13:10 sul giornale del 25 giugno 2015 - 452 letture

In questo articolo si parla di attualità, Alessia Rossi, articolo, rom San Benedetto del tronto e piace a MARLEY

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/ak7g





logoEV