3BMeteo: 'Weekend, dal caldo ai temporali anche forti al Nord'

2' di lettura 11/06/2015 -

Sole e caldo domineranno la nostra Penisola grazie all’alta pressione africana” – lo conferma in una nota il meteorologo di 3bmeteo.com Edoardo Ferrara – “entro sabato al Centrosud si toccheranno punte di 34-35°C, fino ad oltre 31-32°C anche al Nordest, qualche grado in meno invece al Nordovest. Oltre al caldo si aggiungerà anche l’afa, specie sulle coste e sulla Pianura Padana, con temperature percepite superiori a quelle reali”.

Nel weekend torneranno però i temporali al Nord” - avverte Ferrara - “sabato soprattutto sulle Alpi e Piemonte, ma entro domenica anche in pianura. Le coste adriatiche saranno tuttavia le ultime a risentire del peggioramento, con tempo che dovrebbe reggere almeno fino a domenica pomeriggio. In tal frangente saranno possibili nuovamente fenomeni di forte intensità, vista la presenza di aria calda ed umida, con rischio di grandinate e nubifragi. Al Centrosud sarà invece bel tempo salvo maggiore variabilità su Toscana ed Appennino centrale con qualche pioggia possibile sempre domenica”.

Dove dunque si potrà andare al mare nel fine settimana? – “Sicuramente le coste del Centrosud saranno baciate dal sole con al più qualche nube sparsa, salvo maggiore variabilità sui litorali toscani e sardi domenica con anche qualche breve piovasco non escluso” - prosegue l’esperto – “sole prevalente anche sull’alto Adriatico specie sabato, mentre domenica si avrà un graduale aumento delle nubi ma con temporali che dovrebbero giungere solo in serata e tra Veneto e Friuli Venezia Giulia. Più penalizzata invece la riviera ligure con rischio temporali soprattutto domenica”.

Probabile breve crisi dell'Estate nella prossima settimana” - conclude l'esperto - “quando aria più fresca nord atlantica dopo aver raggiunto il Nord potrebbe dilagare anche verso il Centrosud, portando rovesci e temporali sparsi oltre che ad un generale calo delle temperature. Questa fase più instabile potrebbe durare 2-3 giorni in attesa del ritorno dell'alta pressione”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-06-2015 alle 18:19 sul giornale del 12 giugno 2015 - 353 letture

In questo articolo si parla di attualità

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/akBC





logoEV