Folignano: nuova antenna a Piane di Morro. M5S: 'Faremo screening dei campi elettromagnetici'

2' di lettura 25/05/2015 - Giovedì scorso a Piane di Morro è iniziata la costruzione di una piattaforma Vodafone con antenna di 24 metri e la cosa ha destato tantissima preoccupazione nei cittadini della popolosa frazione che senza alcun preavviso si sono trovati di fronte a questa situazione. In poche ore è partito un tam tam di proteste tramite i social network nei confronti dell'amministrazione e si sta già formando un comitato di residenti contrari all'antenna.

Noi del M5S Folignano non vogliamo fare guerre sante a prescindere contro le antenne, perchè poi usare telefoni e computer con un miglior segnale fa comodo a tutti. Quello che rimproveriamo all'amministrazione è la superficialità con cui si è trattata la questione evitando una qualsiasi forma di comunicazione ed informazione ai cittadini. In un'era in cui si riesce a comunicare tramite i social qualsiasi cosa come anche l'interruzione della fornitura idrica per un paio d'ore, si poteva benissimo informare i cittadini che stavano per cominciare quei lavori, che il Comune non aveva avuto la possibilità di opporsi e che comunque c'erano tutte le autorizzazioni sanitarie e ambientali di Asur e Arpam. Invece niente. E cosa ci si aspettava? Che tutto passasse sotto silenzio e i cittadini non si accorgessero di un'antenna di 24 metri?
Il M5S Folignano non vuole certo abbandonare i cittadini di Piane di Morro ed ha deciso di muoversi entro quelle che sono le proprie possibilità. Per questo diamo appuntamento ai cittadini residenti nelle zone intorno all'antenna per Mercoledì 27 Maggio alle ore 18 presso la porta carraia del campo sportivo di Piane di Morro, dove, in collaborazione con il M5S di Castel di Lama, che recentemente ha dovuto affrontare una situazione simile, ci metteremo a disposizione di coloro che vorranno effettuare un rilievo del campo elettromagnetico presso le proprie abitazioni. Faremo questo screening adesso e poi lo ripeteremo quando l'antenna verrà accesa, così ci renderemo conto se ci saranno state eccessive variazioni e si potranno prendere provvedimenti.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-05-2015 alle 18:13 sul giornale del 26 maggio 2015 - 1685 letture

In questo articolo si parla di attualità, M5S, Movimento 5 Stelle Ascoli Piceno

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/ajVT