Un centro storico a portata di piede: la medaglia di Panaroni

giorgio panaroni 1' di lettura 16/03/2015 - La medaglia M’arcord qui in pubblicazione è del settembre 2006.

Era stata pubblicata sul mensile pesarese “Lo Specchio della città”, come illustrazione ad un bell’articolo dell’architetto Massimo La Perna, nel quale veniva approfondita la situazione del centro storico della città di Fano: una interessante analisi storico-culturale sui centri storici, fino ai piani particolareggiati “che si sono succeduti e che hanno sempre avuto il solo scopo di disciplinare le trasformazioni degli spazi privati, senza mai occuparsi di organizzare la fruizione degli spazi pubblici”.
Il pezzo dell’Architetto (e forse anche l’illustrazione) è tornata d’attualità con le recenti dichiarazioni – da parte dell’Amministrazione comunale - di voler mettere finalmente mano ad un progetto per avviare la tanto attesa pedonalizzazione del centro storico fanese. La pubblicazione della vignetta come auspicio che, davvero, dalle ipotesi di soluzione si passi finalmente al progetto definitivo e, soprattutto, alla sua realizzazione. Che sia davvero la volta buona?







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-03-2015 alle 12:09 sul giornale del 17 marzo 2015 - 641 letture

In questo articolo si parla di fano, politica, Giorgio Panaroni, medaglia panaroni

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/agNQ





logoEV