Poste Italiane: pagamento delle pensioni da venerdì 2 gennaio

Poste italiane 1' di lettura 29/12/2014 - Venerdì 2 e sabato 3 gennaio 2015 saranno regolarmente in pagamento le pensioni presso gli uffici postali della provincia di Ascoli.

Poste Italiane garantisce la piena operatività degli sportelli disponibili all’interno di ciascun ufficio postale della provincia, al fine di ottimizzare al meglio i tempi di attesa, e ricorda che il sabato gli uffici postali sono aperti al pubblico fino alle ore 12.35.

La maggior parte delle 36mila pensioni erogate mensilmente in tutta la provincia di Ascoli Piceno viene accreditata sul Libretto di Risparmio o sul Conto BancoPosta e si può prelevare fino a un massimo di 600 euro utilizzando le carte a loro disposizione (CartaLibretto o Postamat Maestro) presso i 35 sportelli automatici Postamat operativi sul territorio ascolano, e in tutti i Postamat del territorio nazionale.

Grazie al servizio “pensionati e accreditati” coloro che hanno scelto l’accredito possono inoltre usufruire di un'assicurazione gratuita, che copre fino a 700 euro l’anno in caso di eventuale furto di contante subìto nelle due ore successive al prelievo negli uffici postali o dallo sportello Postamat.

I prelievi presso gli Atm Postamat della provincia di Ascoli Piceno sono garantiti dai sistemi di sicurezza passiva come l’antiskimming, che impedisce la clonazione delle carte utilizzate per le operazioni.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-12-2014 alle 19:43 sul giornale del 30 dicembre 2014 - 646 letture

In questo articolo si parla di attualità, poste italiane

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/ads7





logoEV