Sport: Pallamano, il Monteprandone non c’è la fa contro i primi della classe del Chieti

1' di lettura 23/12/2014 - Non c’è la fatta il Monteprandone contro la capolista Chieti. Gli abruzzesi mandano giù l’ottava vittoria consecutiva e mettono sotto l’albero di Natale il primato a punteggio pieno. Monteprandone regge un tempo e poco più. Molto contro la schiacciasassi allenata da Milan Milosevic.

Nonostante l’avvio promettentissimo, espresso col 2-0 iniziale e il vantaggio fino al quarto d’ora, i celesti chiudono un 2014 in ogni caso molto positivo, anche se devono arrendersi davanti al proprio pubblico ai teatini. La svolta al 16’58’’, con il sorpasso abruzzese. È il 10-9 che segnerà la partita.

L’Handball Club si consola mettendo in vetrina un altro dei suoi giovanotti, l’esordiente Daniel Pachini. Con Leonardo Grilli e Khovaja fanno tre i ragazzi dell’Under 16 in campo per larghi tratti della ripresa. Adesso le feste e la pausa natalizia. Si torna in campo sabato 10 Gennaio, a Vasto.

TABELLINO Hc Monteprandone - Cus Chieti 31-37

MONTEPRANDONE: Marucci 5, D’Angelo 1, Panichi 1, Cani 5, Bolla 1, Coccia 5, Bisirri 4, Di Matteo, Al. Mucci 4, An. Mucci, Lor. Grilli, Ceccarelli, Leo. Grilli 5, Khovaja. All.: Vultaggio.

CHIETI: Colaprete, Grecu, Giampietro 10, Pieragostino 5, A. Savini 6, M. Savini 6, Di Virgilio, Nola 2, L. Milosevic 2, Pellegrini 2, Rapposelli 4, Galvan, Cesarone. All.: M. Milosevic.

Arbitro: Capponi.

NOTA: parziale primo tempo, 14-17.


di Roberto Guidotti  
redazione@viveresanbenedetto.it





Questo è un articolo pubblicato il 23-12-2014 alle 21:33 sul giornale del 24 dicembre 2014 - 538 letture

In questo articolo si parla di sport, comune di San Bendetto del Tronto, articolo, Pallamano Monteprandone

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/adlO