Sport: calcio, alla Samb 2000 euro di multa e una diffida

1' di lettura 17/12/2014 - Il Giudice Sportivo, Notaio Francesco Riccio, assistito dai Sostituti Avv. Giacomo Scicolone, Avv. Fabio Pennisi, Avv. Aniello Merone, con la collaborazione del rappresentante dell'A.I.A., Sig. Marco Tosini e del responsabile di segreteria Sig. Marco Ferrari nella seduta del 16 dicembre 2014, ha adottato le decisioni che riportiamo di seguito.

A CARICO DI SOCIETA'

Euro 2.000,00 e diffida SAMBENEDETTESE AR.L. per avere propri sostenitori in campo avverso introdotto ed utilizzato,nel corso del primo tempo, materiale pirotecnico (3 petardi e numerosi fumogeni), fatto esplodere nel settore riservato alla tifoseria avversaria, cui rivolgevano cori offensivi per la intera durata della gara di Maceratese- Samb di domenica 14 dicembre.

Sanzione così determinata in considerazione della idoneità del materiale pirotecnico utilizzato a cagionare danni alla integrità fisica dei presenti. ( R A - R CdC )

SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA

Per intervento falloso su un calciatore avversario lanciato a rete senza ostacolo LOBOSCO ANDREA (SAMBENEDETTESE AR.L.).


da Ufficio Stampa S.S.D. Sambenedettese A.r.l.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-12-2014 alle 19:57 sul giornale del 18 dicembre 2014 - 637 letture

In questo articolo si parla di sport, Comune di San Benedetto del Tronto, Sport Sambenedettese, calcio San Benedetto del Tronto, Associazione Noi Samb S.S.D. Sambenedettese A.r.l.

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/ac6p





logoEV