Francesco Mircoli presenterà il suo disco d’esordio proprio in città

1' di lettura 05/12/2014 - Si esibirà dal vivo per presentare il suo album d’esordio in un locale di San Benedetto, il 22 dicembre, nella città che gli ha dato i natali.

Francesco Mircoli classe 1985 è uno scrittore di canzoni quasi bartender che mescola un cocktail di generi quali il blues il punk ed il cantautorato italico. Il suo primo disco uscito il 25 novembre si intitola “Psicofarmaci” ed è stato registrato e prodotto da Claudio Morselli (Timoria, Modena City Ramblers, Omar Pedrini, Nek, Ligabue).

“ È un lavoro bipolare: se da un lato contiene brani istintivi con riferimenti al rock anglo americano e al miglior rock italiano - ha spiegato di recente il giovane cantautore - nell’altra sponda i brani più intimi ed esistenzialisti rivelano un’intensa capacità di cucire su misura la musica con testi tra il pubblico e il “provato”, aggressione e regressione, voglia di una fuga e al contempo un ritorno a casa, dove gli psicofarmaci di un mondo fatto di comode convenzioni confondono la post adolescenza, la rimbambisce mentre il randello dell’economia tramortisce…”.

Il singolo uscito in anteprima , “Pioggia acida” era stato presentato il 7 novembre. Un 2014 molto intenso come si vede che ha visto il cantante marchigiano aprire i concerti estivi di Omar Pedrini e agguantare la finale del Premio De Andre'.


di Roberto Guidotti  
redazione@viveresanbenedetto.it





Questo è un articolo pubblicato il 05-12-2014 alle 23:28 sul giornale del 06 dicembre 2014 - 912 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, comune di San Bendetto del Tronto, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/acAs





logoEV